Video

    Io Sono Leggenda: Francis Lawrence parla dei due finali

    11

    video 14:45, 9 Dicembre 2012

    Io Sono Leggenda: Francis Lawrence parla dei due finali

    Io sono Leggenda è uscito da un po' di anni ormai ma il regista Francis Lawrence è voluto tornare a parlare dei finali della pellicola. Il primo, quello originale e piuttosto fedele al romanzo, fu sostituito da un finale "creato ad hoc" dopo che ai test screening il primo fu odiato dagli spettatori.

    Io sono Leggenda, il test del film mai fatto di Ridley Scott
    video 22:35, 11 Novembre 2012

    Io sono Leggenda, il test del film mai fatto di Ridley Scott

    E' online un vero e proprio test video delle "creature" di Io sono Leggenda. O almeno della versione che avrebbe dovuto realizzare Ridley Scott negli anni '90 e che non fu mai realizzata. Lo trovate dopo il salto.

    video 15.33, 21 Aprile 2011

    Io Sono Leggenda, un filmato dal make up artist Steve Johnson

    Il professionista del trucco cinematografico Steve Johnson ha pubblicato sul suo canale Youtube, un vecchio filmato di un makeup test per il film I Am Legend (Io Sono Leggenda), la pellicola prodotta nel 2007 e con protagonista Will Smith. Quando il regista Francis Lawrence, non trovò soddisfazione nelle interpretazioni degli attori scelti per rivestire il ruolo degli abitanti infetti, optò per delle creature completamente realizzate al computer. Guardate cosa aveva in mente Johnson nel video che vi riportiamo in calce alla notizia: secondo noi il suo trucco sarebbe stato molto più efficace di quei vampiri animati che poi sarebbero stati inseriti. Per chi non sa di cosa stiamo parlando riportiamo la trama di Io Sono Leggenda: Il film è ambientato in una New York post apocalittica dove un unico uomo, Neville (Will Smith), è sopravvissuto alla furia spietata di un virus che ha trasformato l'intera popolazione in vampiri. Neville è uno scienziato che si troverà ad essere un cacciatore di vampiri durante il giorno ma, al calar delle tenebre, non potrà far altro che barricarsi in casa aspettando disperatamente l'arrivo dell'alba... Mentre negli anni 70 il film seguiva tematiche legate al movimento ecologista, oggi la storia è stata riportata ai concetti originali del romanzo di "apocalisse virale", con un chiaro riferimento ad una delle malattie più letali e temute dei giorni nostri, l'AIDS.