Diego Garufi

Newser Cinema
Pale Moon

2

6.5
recensione 15:00,20 Dicembre 2014

Pale Moon

Sono gli anni Novanta, e il Giappone si sta riprendendo dallo scoppio della bolla speculativa, ma la popolazione vive ancora in uno stato di forte recessione. Rika, una donna di or...

Big Hero 6

20

7
recensione 09:00,24 Novembre 2014

Big Hero 6

Presentato in anteprima mondiale al Tokyo International Film Festival (al quale abbiamo avuto fortuna di partecipare), Big Hero 6 è il nuovo film animato della Disney che ha l'ardu...

David Lynch al Lucca Film Festival

2

intervista 13:30,1 Ottobre 2014

David Lynch al Lucca Film Festival

Nonostante abbia abbandonato il mondo del cinema dai tempi del suo ultimo film, Inland Empire (2006), il nome di David Lynch rimane tutt'oggi ben saldo nell'Olimpo dei maestri del ...

David Lynch in mostra a Lucca fino al 9 novembre
notizia13:32, 22 Settembre 2014

David Lynch in mostra a Lucca fino al 9 novembre

Il regista David Lynch sarà l’ospite d’onore della decima edizione del Lucca Film Festival, la manifestazione cinematografica internazionale diretta da Nicola Borrelli, che si terrà nel capoluogo toscano dal 28 settembre al 3 ottobre 2014, da quest’anno evento di punta fra quelli organizzati e sostenuti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Oltre a una retrospettiva completa dei suoi film, il Festival presenterà in anteprima nazionale, nei nuovi spazi dell’Archivio di Stato, la grande mostra DAVID LYNCH. Lost Visions. L’indiscreto fascino dello sguardo, dal 20 settembre al 9 novembre 2014. A cura di Alessandro Romanini, sarà dedicata all’inedita attività di fotografo e litografo del regista americano, nato a Missoula nel 1946, il 20 gennaio, lo stesso giorno di Federico Fellini (1920). Lost Images sono immagini perdute, ritrovate e qui cristallizzate su carta, visioni surreali, inquietanti, oniriche, superstrade dimenticate sulle quali lo sguardo ripercorre i sentieri perturbanti prodotti dall’universo creativo di Lynch. Visioni e temi ricorrenti che hanno caratterizzato i suoi film più famosi, da Eraserhead a The Elephant Man, da Velluto Blu a Cuore Selvaggio, Strade Perdute e Mulholland Drive, per citarne solo alcuni.

David Lynch al decimo Lucca Film Festival
notizia15:12, 11 Settembre 2014

David Lynch al decimo Lucca Film Festival

Il regista David Lynch, sceneggiatore, produttore, pittore, musicista e scrittore statunitense, sarà l’ospite d’onore della decima edizione del Lucca Film Festival, la manifestazione cinematografia internazionale, che si terrà nel capoluogo toscano dal 28 settembre al 3 ottobre. La decima edizione ospiterà il regista americano in un percorso artistico che intercetta il cinema, l’arte, la musica e gli studi sulla meditazione trascendentale. E’ la prima volta di Lynch in Toscana e sarà nella città di Lucca dal 27 al 30 settembre.

Hold Your Breath Like a Lover

1

7
recensione 10:00,9 Settembre 2014

Hold Your Breath Like a Lover

30 dicembre 2017. Mancano poco più di due anni ai Giochi Olimpici di Tokyo e pochi mesi dal settimo anniversario di Fukushima. In seguito a una revisione della Costituzione in Giap...

Listen Up Philip

1

7
recensione 14:30,8 Settembre 2014

Listen Up Philip

Siamo depressi perché ascoltiamo pop music o ascoltiamo pop music perché siamo depressi? Parafrasando questa celebre battuta di Alta fedeltà possiamo adattarla al meglio alla pelli...

La Sapienza

1

3
recensione 11:00,11 Agosto 2014

La Sapienza

Esperto di teatro barocco, su cui ha scritto numerosi saggi, il regista francese Eugène Green gira con La Sapienza una pellicola urticante e incapace di trasmettere qualsiasi messa...

Lucy

13

5.5
recensione 09:30,7 Agosto 2014

Lucy

Francese, classe 1959 regista, sceneggiatore, scrittore e produttore, non azzecca un film da Il Quinto Elemento. Con questi pochi, concisi, un po' polemici dati possiamo riassumere...

Fiori di Baal di Leonardo Pepi selezionato al PiFan in Corea del Sud
notizia13:49, 12 Luglio 2014

Fiori di Baal di Leonardo Pepi selezionato al PiFan in Corea del Sud

Fiori di Baal, lungometraggio di debutto del regista fiorentino Leonardo Pepi, è stato selezionato dal Puchon International Fantastic Festival che prenderà il via il prossimo 17 luglio in Corea del Sud. Il festival è una delle più importanti rassegne internazionali dedicate al cinema fantastico e dell'orrore pari per importanza all'europeo Sitges Film Festival. Thriller onirico sospeso tra sogno e realtà Fiori di Baal ricorda vagamente un certo cinema di genere prodotto in Italia negli anni 70. Il protagonista, uno studente di botanica, venuto in possesso di un vecchio libro, si ritrova involontariamente invischiato in una vicenda soprannaturale, scandita da sogni e allucinazioni inquietanti. Il desiderio di venire a capo del mistero lo condurrà, assieme ad un suo compagno di studi, a mettere a repentaglio la propria vita e quella di chi lo circonda. In calce alla notizia potete trovare una galleria con alcune delle immagini tratte da questo film che sarà proiettato il 19, il 21 e il 22 luglio. Se vi doveste trovare in Corea del Sud vi consigliamo di farci un salto!

Io mi fermo qui: si conclude la campagna di crowdfunding per il film di Federico Micali
notizia14:00, 11 Luglio 2014

Io mi fermo qui: si conclude la campagna di crowdfunding per il film di Federico Micali

Il manifesto disegnato dall'artista Clet, le musiche della Bandabardò, un vecchio cinema con le “seggioline” in legno. E poi la storia di tre amici che si aggirano in una Firenze degli anni 70/80 attorno a un cinema, quel cinema che tutti a Firenze chiamano l’Universale. Sono questi i protagonisti, le storie e gli oggetti di Io mi fermo qui, prossimo film di Federico Micali (Genova senza risposte, L'ultima zingarata) che sarà girato a settembre (a Firenze e alcuni paesini della Toscana), scritto insieme a Cosimo Calamini (giovane sceneggiatore fiorentino) e Heidrun Schleef, una delle più note sceneggiatrici italiane, Palma d’oro a Cannes per la Stanza del figlio di Nanni Moretti. Il film ha ottenuto il finanziamento della Regione Toscana (fondo cinema per lo sviluppo nel 2009 e fondo cinema per la produzione opere prime nel 2011) e del Ministero per i Beni e le attività Culturali (Mibac). Per completare il budget è partita una campagna di crowdfunding, sulla piattaforma Limoney (che ha già raggiunto la cifra richiesta di 20.000 euro), una nuova start up nata tra Firenze Amsterdam e Milano da due ragazzi fiorentini. La campagna di crowdfunding terminerà nei prossimi giorni.

Il Seminarista

2

7
recensione 11:00,9 Luglio 2014

Il Seminarista

Girato in sole cinque settimane e con un budget molto ristretto, Il Seminarista del pratese Gabriele Cecconi è un film dedicato alla memoria di Corso Salani, regista fiorentino che...

Is the Man Who Is Tall Happy?

2

5.5
recensione 11:00,27 Giugno 2014

Is the Man Who Is Tall Happy?

Michel Gondry nel corso degli anni ha diretto diversi lungometraggi alquanto diversi tra di loro nonostante al centro ci fossero due elementi comuni: un'immaginazione visiva fuori ...

Frank

9

7
recensione 09:40,23 Giugno 2014

Frank

Presentato al Sundance Film Festival di Robert Redford, il surreale road movie Frank del regista Lenny Abrahamson è stato mostrato anche al Biografilm di Bologna dove il suo omonim...

Jimi: All Is By My Side

4

6.5
recensione 10:02,16 Giugno 2014

Jimi: All Is By My Side

Il leggendario Jimi Hendrix è uno di quegli artisti che non necessitano di presentazioni. Considerato come uno, se non il più grande chitarrista della storia della musica, l'autore...

Biografilm Festival 2014: dal 6 giugno Bologna racconterà la vita attraverso il cinema
notizia10:01, 3 Giugno 2014

Biografilm Festival 2014: dal 6 giugno Bologna racconterà la vita attraverso il cinema

Dal 6 al 16 giugno 2014 torna a Bologna il grande cinema biografico con Biografilm Festival, il primo evento internazionale interamente dedicato ai racconti di vita. Scopo del Festival, giunto alla sua decima edizione, è trovare e mostrare piccole e grandi storie, capaci di emozionare e far riflettere, percorsi ed esperienze che hanno influenzato e determinato la vita di una sola persona o magari del mondo intero. In dieci anni il Festival è diventato un punto di raccordo e di riferimento per storyteller e appassionati, e ha dedicato ampio spazio ai biopic e ai documentari, anticipando il crescente successo mondiale del cinema a tema biografico.

Oldboy: Choi Min-sik

4

intervista 09:00,26 Marzo 2014

Oldboy: Choi Min-sik

Cesto di capelli arruffati, sguardo in macchina e martello alla mano. Questa è l'immagine che abbiamo tutti quando si parla di Choi Min-sik, attore di culto in Corea del Sud e noto...

Florence Korea Film Fest: Moebius, l’ultimo Kim Ki-duk al festival
notizia08:26, 24 Marzo 2014

Florence Korea Film Fest: Moebius, l’ultimo Kim Ki-duk al festival

Tra gli eventi speciali della quarta giornata del Florence Korea Film Fest, oggi lunedì 24 marzo, al cinema Odeon, la proiezione di Moebius di Kim Ki Duk alle ore 22.30, l’ultimo film del maestro del cinema coreano, presentato a Venezia nel 2013. Il film racconta la storia di una moglie che tradita per l’ennesima volta si vendica cercando di evirare il marito. Per sbaglio la donna  punisce il figlio il quale si trova ad affrontare le tragiche conseguenze di quell’atto efferato.

Florence Korea Film Fest: il fantastico protagonista della terza giornata
notizia11:47, 23 Marzo 2014

Florence Korea Film Fest: il fantastico protagonista della terza giornata

Al Florence Korea Film Fest con Everyeye.it. Saranno Snowpiecer, il film coreano girato in Occidente con Tilda Swinton protagonista, e Mr. Go prima pellicola interamente girata in 3D in Corea del sud con protagonista un gorilla completamente ricostruito in digitale da 500 esperti in 4 anni (chiamato dalla critica “il Disney orientale”) tra i film protagonisti della terza giornata del Florence Korea Film Fest, oggi, domenica 23 marzo, al cinema Odeon di Firenze.

Florence Korea Film Fest: seconda giornata con grandi anteprime

3

notizia11:29, 22 Marzo 2014

Florence Korea Film Fest: seconda giornata con grandi anteprime

Al Florence Korea Film Fest con Everyeye.it. Lo storico conflitto tra nord e sud Corea sarà raccontato nella prima italiana di Secretly Greatly di Jan Cheol-soo, ex aiuto regista del maestro del cinema coreano Kim Ki-duk, oggi, sabato 22 marzo (ore 17.30), al cinema Odeon per la seconda giornata del Florence Korea Film Fest. E’ la storia di una spia nord coreana che viene mandata sotto copertura in una cittadina rurale della Corea del Sud ispirato a un fumetto di grande successo. E’ stato il film più visto in Corea del sud nel suo primo giorno di uscita al cinema.  

Florence Korea Film Fest: si apre con Hide and Seek
notizia08:44, 21 Marzo 2014

Florence Korea Film Fest: si apre con Hide and Seek

“Il mio film racconta dell'ossessione che molti coreani condividono: possedere una casa e difenderla ad ogni costo”. Sono le parole del regista coreano Huh Jung a Firenze per presentare la prima italiana di Hide and Seek, il film campione d’incassi in Corea del Sud nel 2013, con 5 milioni di spettatori in un mese, che inaugurerà la 12esima edizione del Florence Korea Film Fest, domani venerdì 21 marzo, al cinema Odeon di Firenze alle ore 21.00. Il film nel primo week end in sala ha venduto 1 milione e 35 mila biglietti e a 19 giorni dalla sua uscita in sala (settembre 2013) aveva superato i 5 milioni di spettatori. Hide and Seek racconta la storia di Sung-soo che vive felicemente con la moglie e i figli in un appartamento di lusso. La vita scorre perfetta, fino a quando scopre che il fratello che non sentiva da anni è scomparso. Durante la ricerca del fratello, Sung-soo inizia a trovare strani simboli che sembrano terrorizzare gli abitanti della città, simboli che lo seguiranno anche al suo ritorno a casa.

Choi Min-Sik ospite della 12ma edizione del Florence Korea Film Fest

2

notizia15:38, 14 Marzo 2014

Choi Min-Sik ospite della 12ma edizione del Florence Korea Film Fest

Cinquanta film, dieci ospiti in dieci giorni, due premi e cinque sezioni, sono i numeri con cui si presenta la 12/esima edizione del Florence Korea Film Fest, che si terrà dal 21 al 30 marzo al cinema Odeon di Firenze, tradizionale appuntamento dedicato alla cinematografia sud-coreana ideato e diretto da Riccardo Gelli. Il festival cade nell’anno in cui si terranno le celebrazioni del 130° anniversario delle relazioni bilaterali tra Corea del Sud e Italia (all’inaugurazione sono attesi il ministro della cultura del governo della Corea del Sud e una rappresentanza italiana del Ministero degli Esteri). Il Festival inaugura la “Primavera Orientale”, manifestazione dedicata alla cinematografia orientale organizzata da Fondazione Sistema Toscana.

The Square - Inside the Revolution

2

8
recensione 16:30,21 Febbraio 2014

The Square - Inside the Revolution

Sono passati ormai tre anni dalla Primavera Araba che ha infiammato tutto il Medio Oriente e piuttosto che aver aperto le porte all'estivo sole di York il popolo egiziano è tornato...

Saving Mr. Banks
speciale 15:30,31 Gennaio 2014

Saving Mr. Banks

Quando si parla di Disney una delle prime cose a tornare alla mente sono le musiche dei suoi film. Come dimenticare canzoni che hanno accompagnato l'infanzia (ma anche l'adolescenz...