Zombieland: Doppio Colpo, previsto un weekend d'apertura poco più alto del primo capitolo

Zombieland: Doppio Colpo, previsto un weekend d'apertura poco più alto del primo capitolo
di

Stando agli ultimi dati e alle proiezioni messe sul tavolo da BoxOfficePro, a quanto pare l'atteso Zombieland: Doppio Colpo potrebbe avere un weekend d'apertura in patria non così entusiasmante come sperato, in particolar modo non così superiore a quello del primo film, uscito nelle sale dieci anni fa.

Il range di incasso del progetto nel weekend d'apertura americano è infatti previsto tra i 24 e i 34 milioni di dollari, praticamente quasi identico a quello del primo film. Il fatto è che il budget del primo Zombieland era di 23 milioni, con un fine corsa da 102,4 milioni di dollari nel mondo.

Il film arriverà nelle sale italiane a partire dal prossimo 14 novembre, con circa un mese di ritardo rispetto al mercato domestico, dove invece uscirà il 18 ottobre.

Dieci anni dopo il primo film, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Abigail Breslin e Emma Stone tornano di nuovo insieme sul grande schermo nel sequel diretto del cult movie Benvenuti a Zombieland: il film è diretto ancora una volta da Ruben Fleischer e scritto da Rhett Reese & Paul Wernick, già autori del primo film, in collaborazione con Dave Callaham.

Tra violenza, distruzione e situazioni comiche, che si diffondono dalla Casa Bianca al resto del Paese, i quattro protagonisti dovranno affrontare nuove forme di zombie, evolutesi nel corso del decennio, e dopo tanto tempo incontreranno per la prima volta altri umani sopravvissuti. Ma all'orizzonte si prospettano anche delle crescenti difficoltà per la loro irriverente quanto improvvisata e a dir poco disfunzionale famiglia.

Come al solito potete visionare il trailer all'interno dell'articolo. Per altre informazioni, leggete l'idea di Emma Stone per un sequel ogni dieci anni.

Quanto è interessante?
6