Marvel

Lo zio Ben di Spider-Man potrebbe apparire nel MCU in futuro

Lo zio Ben di Spider-Man potrebbe apparire nel MCU in futuro
di

In occasione del reboot di Spider-Man per il Marvel Cinematic Universe, nel 2016, Sony e Marvel Studios avevano l’idea di non raccontare ancora una volta le origini del personaggio, e di mostrarne invece una versione diversa. Così il Peter Parker di Tom Holland, per esempio, non ha mai interagito con uno zio Ben.

Adesso, dopo un commento di Jon Watts, regista dell’ultimo Spider-Man: Far from home, questa eventualità non sembra da escludere per il futuro. Benjamin Parker, zio di Peter nei fumetti e figura paterna di riferimento per il ragazzo, ha in realtà lasciato una traccia di sé nel nuovo film, dal 10 luglio al cinema anche in Italia. Non si tratta di uno spoiler, dal momento che si parla di immagini visibili già nel trailer. Sulla valigia di Peter, infatti, ci sono le iniziali B.F.P., a testimonianza del fatto che l’oggetto apparteneva al defunto zio. E durante un’intervista a ScreenCrush, Jon Watts è sembrato possibilista – pur senza sbilanciarsi - su un’apparizione di Ben in futuro. “Sì, lo zio Ben esisteva nel MCU” ha detto. “O meglio, non lo sappiamo… Non diciamo mai niente di specifico su di lui. Non sappiamo se c’è o non c’è.”

Quindi lo zio Ben potrebbe essere vivo? E potrebbe apparire in un futuro film? “Sì” ha continuato il regista. “Tutto è sul tavolo, come mi piace dire.”

Sarebbe certamente strano vedere uno zio Ben vivo nel Marvel Cinematic Universe, specie considerando che la sua morte è la causa scatenante per cui Peter Parker diventa un supereroe. Ma i colpi di scena nel MCU, anche quelli che coinvolgono personaggi defunti, dovrebbero averci insegnato che tutto può succedere. Jon Watts, per fare un altro esempio, non ha escluso nemmeno un ritorno di Liz Allan.

Spider-Man: Far from home intanto supera i 300 milioni di incasso, grazie anche alla festività del 4 luglio.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2