Zhang Yimou sarà premiato al Festival di Venezia 2018

Zhang Yimou sarà premiato al Festival di Venezia 2018
di

Quest'anno Venezia onorerà il maestro cinese Zhang Yimou assegnandogli il premio Jaeger-LeCoultre, che celebra quegli autori che si ritiene abbiano apportato un contributo originale e significativo nella continua ricerca dell'innovazione del cinema contemporaneo.

"Zhang Yimou non è solo uno dei più importanti registi del cinema contemporaneo, ma con la sua produzione eclettica ha rappresentato l'evoluzione del linguaggio globale del cinema e, allo stesso tempo, l'eccezionale crescita del mercato cinese" ha dichiarato il direttore artistico del Festival di Venezia Alberto Barbera.

Shadow, il nuovo film di arti marziali di Yimou, sarà proiettato il 6 settembre a Venezia fuori concorso prima della sua uscita nelle sale, prevista in Cina per il 30 settembre. Il film d'azione re-immagina un'epica storia del periodo dei Tre Regni in Cina, e visivamente richiama un particolare stile di pittura cinese. Il regista è stato in competizione al Lido per ben quattro volte, con Lanterne Rosse (1991), La storia di Qiu Ju (1992), Keep Cool (1997) e Non Uno di Meno (1999). Ha vinto il Leone d'oro nel 1992 e nel 1999, e il Leone d'argento nel 1991. Nel 1992, il premio Coppa Volpi per la migliore attrice è andato a Gong Li per l'interpretazione ne La storia di Qiu Ju. Questo palmares rende il regista cinese l'autore più premiato a Venezia in un periodo di 10 anni.

L'ultimo film di Yimou è stato The Great Wall, con Matt Damon, un fantasmagorico film d'azione fantasy con spettacolari effetti digitali. Il film ha incassato $335 milioni di dollari in tutto il mondo.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!