Zack Snyder, un tweet del regista di Justice League rimosso da Warner Bros: ecco perché

Zack Snyder, un tweet del regista di Justice League rimosso da Warner Bros: ecco perché
di

Continuano a essere molto tesi i rapporti tra Zack SAnyder e Warner Bros., e stavolta il motivo del contendere riguarda la serie animata su Harley Quinn. La scorsa settimana, il creatore dello show Justin Halpern aveva rivelato che la major gli aveva impedito di inserire una scena intima tra Batman e Catwoman.

Si tratta di una scelta strana e forse immotivata, dal momento che la serie su Harley Quinn è riservata a un pubblico adulto ed è piena di situazioni vietate ai minori. In ogni caso, tra i molti che hanno protestato sul web contro questa decisione c'è anche Zack Snyder.

Su Twitter, il regista di Justice League, uscito finalmente nella versione che avrebbe sempre voluto, ha pubblicato una immagine di Batman e Catwoman nella scena "proibita" descritta da Justin Halpern. Il suo post è stato molto apprezzato dai fan, ma un po' meno da Warner Bros., come possiamo vedere anche in calce alla notizia. L'immagine è stata infatti rimossa per violazione del copyright.

A quanto pare, non era un'immagine tratta dai fumetti ufficiali, e sarebbe stata commissionata dallo stesso Snyder come atto di protesta e di solidarietà verso gli autori di Harley Quinn. La cancellazione del tweet è un nuovo "dispetto" di Warner Bros. al regista, un'altra dimostrazione di un rapporto sempre più deteriorato.

Per altri approfondimenti, rimandiamo ai film di Zack Snyder rifiutati da Warner Bros.

Quanto è interessante?
3
Zack Snyder, un tweet del regista di Justice League rimosso da Warner Bros: ecco perché