Zack Snyder spiega il buco nella trama di Cyborg in Justice League

Zack Snyder spiega il buco nella trama di Cyborg in Justice League
di

Zack Snyder è intervenuto su Vero per chiarire alcuni aspetti del buco nella trama di Cyborg, uno dei personaggi del tanto discusso Justice League. Ad inizio settimana Snyder ha svelato una scena cancellata del film, con Cyborg davanti alla tomba della madre. E un fan si è chiesto perché il personaggio non abbia utilizzato la Scatola Madre.

Zack Snyder ha risposto al fan spiegando che il padre di Cyborg è stato disintegrato mentre il corpo della madre era troppo decomposto quando la Scatola Madre è entrata in suo possesso.
Come ha fatto notare Snyder, Superman potrebbe essere resuscitato perché il suo corpo non si decompone più velocemente di quello degli esseri umani.

Justice League è uscito nel 2017, diretto da Zack Snyder e co-scritto da Chris Terrio e Joss Whedon. Il film è basato sul gruppo di supereroi della DC Comics e vede Ben Affleck nel ruolo di Batman, Gal Gadot in quello di Wonder Woman, Jason Momoa nel ruolo di Aquaman, Ezra Miller in quello di Flash, Ray Fisher nei panni di Cyborg e Henry Cavill in quelli di Superman.
In seguito a problemi familiari, Zack Snyder ha abbandonato il set prima della fine delle riprese, completate da Joss Whedon.
Zack Snyder ogni tanto tramite Vero pubblica foto e rivelazioni su come sarebbe finito il film con lui al comando fino alla fine. Qualche ora fa ha mostrato un'immagine inedita e diversi sono gli autori che vedrebbero lo Snydercut, come ha dichiarato il fumettista di Superman.

Quanto è interessante?
1
Zack Snyder spiega il buco nella trama di Cyborg in Justice League