Zack Snyder aveva offerto a Donnie Yen un ruolo per Aquaman

Zack Snyder aveva offerto a Donnie Yen un ruolo per Aquaman
di

Nel corso di una recente intervista, il maestro di arti marziali nonché co-protagonista di Star Wars: Rogue One e Mulan Donnie Yen ha rivelato di aver ricevuto da Zack Snyder un'offerta per interpretare una parte in Aquaman, cinecomic DC Films diretto da James Wan con protagonista Jason Momoa.

Mentre promuoveva l'uscita del nuovo film dell'etichetta remake live-action della Disney, che nelle scorse ore è stato rimandato a data da destinarsi, all'attore cinese Yen è stato chiesto se avrebbe voluto interpretare un supereroe in futuro. Yen ha risposto che sarebbe stato interessato a recitare in un film di supereroi, ma che tutto sarebbe dipeso dal ruolo specifico che gli sarebbe stato eventualmente offerto.

A tal proposito, ha rivelato di essere stato avvicinato da Zack Snyder per interpretare un ruolo in Aquaman. Tuttavia, le discussioni non sono potute andare avanti poiché Yen aveva già firmato per un altro film. La star non ha rivelato quale fu il ruolo in questione, ma ha aggiunto che è ancora "in trattative e molto ben disposto" ad unirsi ad un cinecomic.

Considerato ciò che abbiamo visto in Aquaman, è molto probabile che Snyder - produttore della pellicola dopo aver scelto Momoa per la parte del protagonista, nella quale debuttò in Batman v Superman - offrì a Yen il ruolo di Vulko, maestro e mentore di Arthur il cui ruolo alla fine fu interpretato da Willem Dafoe.

Attualmente, Donnie Yen non ha firmato per il sequel di Aquaman, anche se rappresenterebbe sicuramente una buona aggiunta al cast. Ricordiamo che Aquaman 2 sarà scritto da David Leslie Johnson-McGoldrick con James Wan che dovrebbe tornare nel ruolo di regista. La data di uscita è fissata per il16 dicembre 2021.

Tra i ritorni dal film precedente anche quello di Randall Park nel ruolo del dottor Stephen Shin.

FONTE: IGN
Quanto è interessante?
1