Zack Snyder motiva la 'distruzione di massa' ne L'Uomo D'Acciaio

di

(Attenzione agli spoilers!) Una delle scene decisamente più oggetto di discussione tra gli appassionati, oltre alla 'scelta' di Superman nel finale, è sicuramente la grande distruzione che avviene durante lo scontro finale de L'Uomo D'Acciaio, che porta a numerosi morti (almeno fuori dallo schermo). Zack Snyder ora spiega il perché di tutta quella distruzione: "volevo che il film avesse un'aurea mitologica. Nella mitologia antica le morti di massa erano utilizzate per simboleggiare i disastri. In paesi come Grecia o Giappone, i miti sono stati raccontati attraverso generazioni, in parte per rispondere a domande inerenti la morte e la violenza. In america non abbiamo quest'eredità mitologica. Probabilmente, Superman è la cosa che più si avvicina alla mitologia. E' un modo di raccontare il mito!". 

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
0