Zack Snyder licenziato dall'Universo Cinematografico DC da più di un anno?

di

Mentre i fan di tutto il mondo aspettano una director's cut di Justice League firmata da Zack Snyder che, stranamente, stavolta, la Warner Bros. (da sempre pro-edizioni estese) non ha commercializzato, arriva un nuovo rumor che potrebbe confermare una delle ipotesi degli appassionati.

Come sappiamo, la Warner Bros. Pictures ha annunciato l'allontanamento di Zack Snyder dalla regia di Justice League lo scorso marzo, affermando che la motivazione sarebbe stata legata al suicidio della figlia, Autumn Snyder; di conseguenza Joss Whedon era stato chiamato a finire il lavoro di Snyder. Quel che però molti fan hanno ipotizzato è che questo triste evento sia stato 'utilizzato' dalla Warner per "coprire" il licenziamento del filmaker avvenuta addirittura qualche mese prima. Infondo, l'apporto di Whedon - che avrebbe dovuto soltanto finire la post-produzione al posto di Snyder e, casomai, aggiungere qualche sequenza - è stato molto più consistente, arrivando a riscrivere e rigirare buona parte del film, quasi come se i piani della Warner fossero sempre stati quelli di trasformare l'opera di Snyder in qualcos'altro in fretta e in furia.

L'ipotesi non ha mai trovato conferme, sebbene addetti ai lavori sono sempre stati vaghi sulla questione, ma ora sarebbe il giornalista Josh L. Dickey a confermarlo. Noi trattiamo questa notizia come rumor, certamente, ma c'è da dire che Dickey non avrebbe motivo al momento di lanciare una notizia falsa: infatti Dickey sta lasciando di sua spontanea volontà il mondo del giornalismo dell'intrattenimento (ha scritto per anni su Mashable) e ha deciso, su Twitter, di far luce sulla questione. Dickey afferma che "fino ad ora" non poteva parlarne, ma ora, libero da ogni vincoli, ha deciso di dire la verità.

A luglio 2017, Dickey - afferma su Twitter - aveva scritto un articolo svelando che "il coinvolgimento di Snyder nell'Universo Cinematografico DC era stato limitato di tantissimo" e che "mi hanno confermato che il piano è quello di non avere più l'influenza creativa degli Snyder su quest'universo andando avanti con i progetti".

C'è da dire che, a supporto di questa "ipotesi" (chiamiamola ancora cosi) ci sono un paio di mosse dello studio, post-uscita di Batman v Superman piuttosto ambigue. Oltre a questo "improvviso" allontanamento di Snyder, ci sono tutte le voci di corridoio trapelate sulla poca soddisfazione dell'impronta del filmaker in Justice League, c'è la cancellazione di "Justice League Part II" con conseguente taglio nel primo film di tutti i riferimenti ad un potenziale sequel (Snyder aveva progettato l'inclusione di Darkseid), la creazione della DC Entertainment con Geoff Johns che prendeva le redini creative dell'universo (fino ad allora in mano a Snyder), la riscrittura e il rigirare quasi completamente la pellicola uscita lo scorso novembre e, infine, l'assordante silenzio sia di Snyder che di Whedon sulla questione. Insomma, un po' troppe 'cose strane' per pensare che questa ipotesi sia assurda...

Noi vi terremo aggiornati.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
9

Justice League

Justice League
  • Distributore: Warner Bros. Pictures Italia
  • Genere: Azione
  • Regia: Zack Snyder
  • Interpreti: Henry Cavill, Ben Affleck, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher, JK Simmons, Amber Heard, Willem Dafoe
  • +

Nelle sale Italiane dal: 16/11/2017

incasso box office: 6.622.192 Euro

Nelle sale USA dal: 17/11/2017

incasso box office: 219.456.347 Euro

Che voto dai a: Justice League

Media Voto Utenti
Voti: 115
7
nd