Netflix

Zack Snyder dirigerà l'horror Army of the Dead per Netflix

Zack Snyder dirigerà l'horror Army of the Dead per Netflix
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo Justice League, tutti i problemi dietro le quinte con la Warner Bros. e il suicidio della figlia, che lo hanno portato a stare lontano dalla macchina da presa, Zack Snyder torna in cabina di regia e, stavolta, non con un supereroe protagonista.

Il The Hollywood Reporter conferma che Zack Snyder tornerà al genere horror dopo L'alba dei morti viventi, che aveva diretto nell'ormai lontano 2004. Il nuovo progetto cinematografico del filmaker di 300 sarà titolato Army of the Dead e sarà sviluppato per il colosso digitale Netflix. Il film sarà prodotto da Snyder e sua moglie Deborah Snyder attraverso la loro nuova società, Stone Quarry, e da Wesley Coller.

Joby Harold ha firmato la sceneggiatura del film da una storia scritta da Snyder. Army of the Dead è ambientato nel bel mezzo di un'apocalisse zombie a Las Vegas, dove un uomo assemblerà un gruppo di mercenari per portare a termine la 'rapina del secolo'. Le riprese partiranno quest'estate ed il budget, stando alle fonti, potrebbe addirittura arrivare a 90 milioni di dollari. Il progetto era stato sviluppato da Snyder alla Warner Bros. dal 2007 ma è stato ereditato da Netflix, segno evidente che tra il filmaker e lo studio di Justice League non 'scorre più buon sangue' dopo i problemi produttivi dietro le quinte del film della DC e il suo presunto licenziamento dal progetto.

Questo risentimento nei confronti della Warner risuonano anche nelle dichiarazioni che Snyder ha rilasciato al The Hollywood Reporter: "Questa volta nessuno mi legherà le mani. Questa è l'occasione per trovare un modo per esprimermi attraverso un genere. Nessuno mi ha mai lasciato completamente libero come con questo film".

FONTE: THR
Quanto è interessante?
6