Zack Snyder aveva pianificato la morte di Batman in Justice League 2?

Zack Snyder aveva pianificato la morte di Batman in Justice League 2?
di

Quando si parla del regista della prima parte dei film in casa DC non si è mai certi che il materiale sia stato del tutto svelato. Più e più volte il regista è intervenuto attraverso i suoi profili social per spiegare o rivelare ora questo ora quest’altro contenuto e adesso sembra sia il turno del destino del Cavaliere Oscuro in Justice League 2.

Lo scorso Venerdì il filmmaker ha condiviso su Twitter il design di una maglietta che servirà a finanziare l’American Foundation for Suicide Prevention. Il tema della campagna per la prevenzione dei suicidi è molto caro al regista, specie se si tiene in considerazione che la figlia di Zack, Autumn, si è tolta la vita a soli vent’anni. Come ricorderete la tragedia è stata ampliamente riportata dai media dopo l’annuncio che lo stesso produttore ha diramato durante la produzione di Justice League, evento che dopo avrebbe fatto sì che il regista lasciasse la cabina di regia del cinefumetto in favore del collega Joss Whedon. L’immagine della maglietta, del costo di 30 dollari, i cui proventi verranno devoluti a favore dell’associazione menzionata, è stata accompagnata dal tweet di Zack con queste parole:

Il mio contributo a una campagna di raccolta fondi organizzata da un fan. Tutti i proventi di questa maglietta saranno devoluti alla American Foundation for Suicide Prevention”.

Ebbene, un utente del social Vero ha teorizzato in risposta al design della t-shirt un’ipotesi che ha ricevuto il plauso da parte di Zack come risposta. Stando alla formulazione avanzata da Eric M. Blake Lois Lane, in attesa del figlio concepito con Clark, sarebbe stata salvata dall’attacco letale di Darkseid grazie al sacrificio del Cavaliere Oscuro. Al termine del film, infine, Lois, con un’idea condivisa anche da Superman, avrebbe scelto di chiamare il figlio avuto con il kryptoniano con il nome di Bruce, in onore del supereroe di Gotham morto in battaglia per salvare la sua vita e quella del piccolo nascituro.

La reazione di Snyder a questa fan theory, come già detto, è stata alquanto ridotta, essendosi semplicemente tradotta in una emoji d’applauso, ma d’altronde questa potrebbe essere stata anche una delle molteplici idee prese al vaglio dal visionario cineasta.

Non è la prima volta che Zack suggerisce la morte del crociato mascherato secondo quelle che erano le sue pianificazioni per l’universo DC. Già nel settembre dell’anno appena trascorso un utente di Twitter aveva suggerito un’immagine di Superman che prendeva su di sé il corpo senza vita di Batman, disegno a cui il filmmaker rispose con un “di sicuro”.

In attesa di saperne di più sulla realizzazione del film stand-alone su Batman in fase di sviluppo da parte del regista Matt Reeves, voi cosa ne pensate del programma che l’autore di Batman v Superman: Dawn of Justice aveva in serbo per Bruce Wayne? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
6
Zack Snyder aveva pianificato la morte di Batman in Justice League 2?