XXX: prosegue la causa legale del produttore George Zakk contro Vin Diesel

XXX: prosegue la causa legale del produttore George Zakk contro Vin Diesel
INFORMAZIONI FILM
di

In attesa di nuovi aggiornamenti circa il nuovo film della saga, il prossimo, XXX 4, vi segnaliamo che la corte d'appello dello Stato della California ha riaperto una causa legale riguardante l'ultimo film del franchise, XXX: Il Ritorno di Xander Cage.

La disputa vede coinvolti l'attore protagonista Vin Diesel e il produttore George Zakk, che l'anno scorso aveva fatto causa alla star colpevole, a suo dire, di non avergli concesso alcun credito per la produzione del film, né ovviamente nessuna retribuzione per il contributo ai lavori sull'opera.

Il produttore, oltre ad aver richiesto un pagamento di 200 mila dollari, pretendeva anche l'inserimento del suo nome nei crediti del film, ma il mancato ottemperare di tali richieste da parte di Diesel convinse Zakk a portare la faccenda in tribunale, dove pretese un risarcimento per danni di 2 milioni di dollari.

Purtroppo per lui, per anni Zakk non è riuscito a dimostrare l'esistenza di un vincolo contrattuale con l'attore o con il film in questione, portando come prova la stipulazione di un accordo non scritto in qualità di produttore esecutivo. La cosa era andata ovviamente a suo svantaggio, con la causa che venne respinta ... ma il giudice della corte d'appello non ha ritenuto fraudolente le richieste di Zakk, riaprendo l'intera faccenda.

Naturalmente vi terremo aggiornati. Nel frattempo vi ricordiamo che ad oggi i diritti cinematografici della saga sono in mano a Vin Diesel, che insieme al regista D.J. Caruso sta sviluppando un quarto capitolo. Le musiche del film saranno composte dalla rockstar giapponese Yoshiki.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1