X-Men, James McAvoy apre al ritorno del Professor X nell'MCU ad una condizione: ecco quale

X-Men, James McAvoy apre al ritorno del Professor X nell'MCU ad una condizione: ecco quale
di

James McAvoy ha dichiarato di essere disponibile a tornare nei panni di Charles Xavier degli X-Men nel Marvel Cinematic Universe, soltanto ad una condizione. McAvoy ha interpretato per la prima volta il Professor X in X-Men - L'inizio nel 2011, tornando in tre sequel successivi e in un cameo in Deadpool 2 al fianco di Ryan Reynolds.

James McAvoy interpreta una versione più giovane del personaggio interpretato da Patrick Stewart in alcuni dei film del franchise, al fianco di un giovane Magneto (Michael Fassbender, nella versione anziana interpretato da Ian McKellen).
Ecco le dichiarazioni di McAvoy sul possibile ritorno di Xavier.

"Mi interessa fare cose buone, e quando mi è stato chiesto d'interpretare Charles la prima volta era una cosa buona. Era una buona scrittura ed ero emozionato. Se le persone mi offrono una buona scrittura lo farò sempre e sarò emozionato, ma sento come se avessi avuto un buon finale con Charles e ho avuto modo di esplorare alcune cose davvero buone, in particolare nei primi due film che ho fatto con lui come personaggio. Quindi, nel caso il mio tempo sia finito io sono felice del tempo che mi è stato dato e se arriva una buona scrittura e le persone vogliono fare qualcosa con me sarò sempre aperto a questa possibilità ma dev'essere qualcosa di buono" ha dichiarato.
L'opinione di McAvoy giunge dopo che Patrick Stewart ha parlato con Marvel per tornare ad interpretare Charles Xavier ma ha rifiutato perché ritiene che Logan sia una buona conclusione per la sua versione del personaggio.
Di recente si è parlato anche di un possibile ritorno di Hugh Jackman nel ruolo di Wolverine, dopo una serie di indizi social.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
3