di

Il regista dietro al recente web movie Wolverine: Close Shave, Mahmut Akay, ha pubblicato in rete sul suo canale Youtube Grey Café, nuovo cortometraggio girato da fan e in economia che getta uno sguardo "urbano" e singolare su uno dei membri fondatori dei mitici X-Men, Jean Grey, potentissima telepate.

Nel cortometraggio, una giovane Jean usa i suoi poteri essenzialmente per strangolare con la forza un certo numero di malcapitati, tra cui un paio di ragazzi e un membro delle forze dell'ordine. Alcuni la guardano terrorizzati, altri incuriositi e un uomo tenta anche di fermarla. Cambia così lo sguardo sul personaggio, che diviene così più oscuro e inquietante nonostante non ci sia traccia della forza cosmica della Fenice, che abbiamo visto in sala con Dark Phoenix nel 2019, dove a vestire i panni della telepate trovavamo Sophie Turner.

Alla produzione del cortometraggio, questa volta, troviamo comunque il noto Adi Shankar, produttore di adattamenti cinecomic ufficiali come Dredd ma anche in formato web non ufficiale come Punisher: Dirty Lundry. La durata del filmato è di appena due minuti e l'intero peso tecnico, contenutistico e narrativo di Grey Café ricade sul montaggio e sulla prestazione della protagonista.

Fateci sapere cosa ne pensate del corto nei commenti in calce alla notizia.

Quanto è interessante?
4