X-Men, Giancarlo Esposito clamoroso sul colloquio MCU: "No a Loki per ruolo più grosso"

X-Men, Giancarlo Esposito clamoroso sul colloquio MCU: 'No a Loki per ruolo più grosso'
di

Qualche giorno fa, Giancarlo Esposito aveva citato il Professor X in merito a un colloquio segreto avuto con i Marvel Studios. Questo aveva fomentato a dismisura le teorie di un suo casting per la prossima squadra degli X-Men. Ma ora dettagli ulteriori hanno il sapore di conferma: "Ho rifiutato Loki per poter fare qualcosa di più grosso".

Per ora si attende con ansia un vero e proprio debutto live-action degli X-Men nel MCU, dopo la scadenza degli accordi con Fox a seguito dell’acquisto della major da parte di Disney per 71 miliardi e (con essa) le ultime proprietà intellettuali rimaste disperse oltre a Spider-Man della Sony: Fantastici 4 e X-Men. Abbiamo avuto qualche assaggio: il Quicksilver di Peter Evans in WandaVision e il Professor X di Patrick Stewart come membro, però, degli Illuminati in Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Abbiamo sfiorato un personaggio – poi tagliato – legato agli X Men in Thor 4, mentre si attende la serie animata X Men 97 già rinnovata alla seconda stagione. Ma ora il ruolo di Stewart potrebbe passare a Giancarlo Esposito – che infatti appare in una inquietantissima fan art di X Men, forse la versione più spaventosa del Professor X vista finora – dopo che l’attore ha parlato di un colloquio avuto con i Marvel Studios. Nella sua prima dichiarazione, Esposito aveva anticipato: "Non ho ancora lavorato con Marvel. Sono stato in una stanza con loro e abbiamo chiacchierato. Si è parlato di Magneto, si è parlato di Dr. Freeze, si è parlato di... Chi resta? Ah, il Dottor Destino! E il Professor X".

Ora ulteriori dettagli rivelati fanno pensare proprio a quest’ultimo o comunque a un ruolo di primo piano: “Nell'universo Marvel se fai qualcosa in televisione, un personaggio, non puoi cambiare e interpretare un personaggio diverso. Quindi, dopo quell'incontro, che è stato davvero meraviglioso, avevo un certo interesse a fare qualcosa con loro. Che poi è stato fatto e si trattava di Loki in quel momento, ma qualcun altro ha accettato quel ruolo in Loki. Perché mi piacerebbe essere invitato al tavolo del grande schermo, perché ho una certa visibilità e sono nel mondo televisivo da un po', ma sogno di fare molti film nei prossimi anni".

Proprio in riferimento al Professor X, Esposito ha addirittura lanciato delle proposte sulla sua versione del personaggio: "Lo interpreterei con forza, grazia e calma. Qualcuno che controlla il caos ma che ha anche la capacità di elevare e ispirare”. Considerati i colloqui in corso e la reazione dei fan alla notizia, Marvel avrebbe tutte le ragioni per volergli affidare il ruolo. Voi ce lo vedete bene? Ditecelo nei commenti!

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4