X-Men, Famke Janssen vuole tornare e spinge per un MCU più al femminile

X-Men, Famke Janssen vuole tornare e spinge per un MCU più al femminile
INFORMAZIONI FILM
di

L'attrice Famke Janssen si è pronunciata sul personaggio che ha interpretato nell'universo degli X-Men, ma sarebbe davvero disposta a portare la sua Jean Grey all'interno del Marvel Cinematic Universe?

"Credo che la questione sia più che altro se loro sono interessati a riportarmi in scena. Con Giorni Di Un Futuro Passato c'è stata la possibilità di reintrodurre alcuni personaggi che erano stati uccisi, in modo sorprendente. In alcuni casi, si è trattato di farli tornare come versioni più giovani dei vari personaggi. Sono curiosa di vedere cosa succederà [con i film Marvel futuri]. Ma sì, sarei assolutamente disponibile".

Visto che prima o poi il MCU si deciderà ad accogliere anche i famosi mutanti, perché non scegliere qualcuno che ha già una grande esperienza nel ruolo, avendo recitato nei film degli X-Men sin dal primo capitolo uscito nel 2000? In ogni caso l'attrice spera che si continui sulla strada dell'inclusività:

"Possiamo sicuramente dire che c'erano un sacco di donne nei nostri film sugli X-Men. Credo che avere diversità su tutta la linea sarebbe straordinario. Non ci sono limiti per quanto riguarda ciò che puoi fare e ciò che puoi trovare in termini di diversità con i personaggi degli X-Men. Credo che sia la strada che percorreranno in ogni caso, ma è la direzione che dovrebbero prendere tutti in ogni campo".

Nelle produzioni recenti della Marvel sono stati molti i personaggi femminili posti al centro dell'attenzione, e chissà se con l'arrivo dei mutanti l'azienda riuscirà a fare un lavoro ancora migliore. L'attrice ha partecipato alla reunion virtuale degli X Men, per celebrare i 20 anni del franchise al cinema.
Dopo Famke Janssen e Sophie Turner anche Lady Gaga si è trasformata nella Fenice Bianca in una fan art.

Quanto è interessante?
3