X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner nella fiammeggiante cover di Entertainment Weekly.

di
Dopo l'abbandono di Bryan Synger alla redini del franchise, a subentrare alla regia (debuttante) è stato Simon Kinberg, già produttore e sceneggiatore dei precedenti film, che con X-Men: Dark Phoenix consegnerà al cinema una delle run a fumetti di Chris Claremont tra le più apprezzate di sempre.

Dopo che Giorni di un futuro passato ha infatti cancellato gli eventi del pessimo X-Men: Conflitto Finale dalla cronologia della saga, Singer e Kinberg hanno potuto introdurre nuovamente in X-Men: Apocalisse la Fenice Nera, interpretata da Sophie Turner (Il Trono di Spade) e adesso in copertina di Entertainment Weekly, con tanto di arrivo dei primi dettagli sulla trama.

Eccoli: "Ambientato 10 anni dopo gli eventi di Apocalisse, nel 1992, Dark Phoenix si aprirà con gli X-Men, compresa Mystica, Bestia, Tempesta, Nightcrawler e Quicksilver in un nuovo e inaspettato ruolo: quello di eroi nazionali. Xavier finirà addirittura nella cover del Time, e il suo ego crescente metterà a rischio l'intero team". In merito, Kinberg ha rivelato: "L'orgoglio ha iniziato a prendere il sopravvento su Xavier, che spingerà gli X-Men a missioni sempre più estreme". E dopo aver raggiunto lo spazio per una di queste missioni, in questo caso di soccorso, un flare di energia solare colpirà l'X-Jet, iniettando dentro Jean Grey un potere enorme e malevolo che risponde al nome di Fenice.

Come dicevamo, il film si baserà in parte sulla run omonima di Claremont e sarà anche il capitolo più sinistro e oscuro dell'intero franchise, che introdurrà un cambiamento epocale a metà che cambierà totalmente il corso della saga cinematografica. Kinberg continua: "È il film più emotivo della serie e quello più guidato dal phatos: c'è molto sacrificio e tanta sofferenza, perché diventa una lotta per l'anima di Jean mentre Fenice minaccia di dividere per sempre gli X-Men, specie la Grey dal suo mentore, Charles".

Insieme alle dichiarazioni del regista, anche Jessica Chastain è intervenuto sul film, nel quale interpreterà quella che sembra essere proprio Lilandra, anche se il suo personaggio è descritto come "una mutaforma che entra in contatto con Fenice". L'attrice ha detto: "Lavorare con Simon, Sophie e Hutch è stata un'esperienza amorevole, forte e molto felice".

Vi ricordiamo che X-Men: Dark Phoenix uscirà nelle sale il 2 novembre 2018.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
4
X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner nella fiammeggiante cover di Entertainment Weekly.
X-Men: Dark Phoenix X-Men: Dark Phoenix X-Men: Dark Phoenix X-Men: Dark Phoenix X-Men: Dark Phoenix X-Men: Dark Phoenix X-Men: Dark Phoenix X-Men: Dark Phoenix X-Men: Dark Phoenix