X-Men: Dark Phoenix si spingerà ai limiti del PG-13

X-Men: Dark Phoenix si spingerà ai limiti del PG-13
di

Giugno si sta avvicinando e, con esso, anche la release nei cinema di tutto il mondo di X-Men: Dark Phoenix, conclusione della saga targata Fox iniziata nel 2000, prima del reboot dei Marvel Studios.

E' per questo che, in questi giorni, c'è una vera e propria invasione di clip ufficiali dal film che ne promuovono l'uscita. E, tanto per far salire l'hype dei fan (secondo le previsioni, purtroppo, ai minimi storici), il regista e sceneggiatore Simon Kinberg ha affermato che il cinecomic della Twentieth Century Fox, arriverà sul grande schermo con un PG-13 che si spingerà ai limiti del rating.

"...la mia visione per il film era decisamente molto più intensa del solito" ha confermato il filmaker ai microfoni di Comicbook.com "un film degli X-Men più crudo di quelli fatti fino ad oggi. Quindi sono stato chiarissimo con lo studio. Ho detto loro 'ascoltate... questo film dovrà spingersi ai limiti dei film PG-13 degli X-Men che abbiamo visto fino ad oggi'. Sarà molto più simile alle pellicole sul Cavaliere Oscuro o a Logan - The Wolverine.".

Queste dichiarazioni avvengono dopo quelle che si riferiscono ad altre possibili vittime nel film in arrivo a giugno.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1