X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner svela l'abbandono del set di un attore

X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner svela l'abbandono del set di un attore
di

Pare sia servito l'intervento di Jessica Chastain per aiutare Sophie Turner sul set di X-Men: Dark Phoenix, quando la star de Il trono di spade ha dovuto affrontare l'abbandono del luogo delle riprese da parte di un attore del cast. X-Men: Dark Phoenix, ultimo capitolo del celeberrimo franchise, arriverà nelle sale nel corso dell'estate.

La produzione del film ha riservato diverse polemiche a causa della lunghezza delle riprese e del continuo slittamento della data d'uscita. Nel corso di una recente intervista la star del film, Sophie Turner, ha rivelato che le riprese di X-Men: Dark Phoenix non sono andate benissimo.
In una recente intervista con Glamour, l'attrice ha parlato di un problema con uno degli attori del cast, che ha deciso in seguito di abbandonare il set del film.
L'attore se n'è andato proprio mentre era arrivato il momento per Sophie Turner di recitare le sue battute, costringendo uno degli sceneggiatori a sostituirsi all'attore desaparecido.
Sophie Turner ha spiegato anche quanto sia stato importante l'aiuto di Jessica Chastain:"Ho un grosso problema. Non riesco a farmi valere. Specialmente se sto litigando con un uomo. Jessica Chastain però mi ha sostenuta e mi ha detto 'Devi farti valere di più. Non stare zitta, vai e parlargli, sostieni le tue ragioni'. Sono una persona molto timida ma sto lavorando su me stessa per migliorare".
X-Men: Dark Phoenix è il sequel di X-Men: Apocalisse e si basa sui personaggi dei fumetti degli X-Men, oltre ad essere il dodicesimo film del franchise. Nel cast anche Michael Fassbender nel ruolo di Magneto, Jennifer Lawrence in quello di Mystica e Nicholas Hoult in quello di Bestia.
L'uscita nelle sale italiane è prevista per il 6 giugno.

Quanto è interessante?
5