di

Il prossimo 6 giugno arriverà nelle sale X-Men: Dark Phoenix, il nuovo e ultimo capitolo della saga dei mutanti iniziata nel 2000 da Bryan Singer con il primo storico X-Men. Per l'occasione possiamo mostrarvi un'intervista esclusiva con Nicholas Hoult, interprete di Hank McCoy aka La Bestia dal 2011.

Hoult ha partecipato a tutti i capitoli usciti dopo X-Men: Conflitto Finale (film che ricordiamo non fa parte della continuity canonica), eccetto ovviamente gli stand-alone su Wolverine e Deadpool: dopo il suo esordio nel film diretto da Matthew Vaughn, Hoult ha interpretato il brillante "scienziato" anche nell'apprezzatissimo X-Men: Giorni di un Futuro Passato, X-Men: Apocalisse e l'imminente X-Men: Dark Phoenix.

La mutazione del suo personaggio inizialmente gli permetteva solamente di utilizzare dei "piedi prensili", ma dopo svariati esperimenti - e incidenti - McCoy è riuscito a sviluppare un siero in grado di trasformarlo a suo piacimento nella Bestia blu, uno dei membri storici dei team di mutanti.

L'attore, che quest'anno vestirà anche i panni di J.R.R.Tolkien nel biopic dedicato al leggendario creatore de Il Signore degli Anelli, è stato uno dei candidati per il ruolo di Batman nel nuovo atteso film diretto da Matt Reeves, almeno fino alla conferma di Robert Pattinson come nuovo Cavaliere Oscuro.

Qui potete trovare il trailer finale di X-Men: Dark Phoenix.

Quanto è interessante?
2