X-Men Conflitto finale, Vinnie Jones preso in giro da Brett Ratner: il regista risponde

X-Men Conflitto finale, Vinnie Jones preso in giro da Brett Ratner: il regista risponde
di

Vinnie Jones nel 2006 ebbe l'occasione di interpretare il personaggio di Fenomeno nel film X-Men: Conflitto finale, ultimo capitolo della trilogia dedicata ai mutanti nelle loro versioni adulte e che poi avrebbe dato il via agli spin-off su Wolverine e al reboot con le versioni dei personaggi più giovani.

Jones, tuttavia, non ricorda con molto piacere l'esperienza sul set della pellicola, tanto che negli ultimi giorni ha confessato di essere rimasto sorpreso dal risultato finale, dato che non è per quello che aveva firmato in precedenza. Ecco cosa ha dichiarato l'attore a ComicBookMovie: "Non mi sono trovato affatto bene. Amavo quel ruolo. Ma in realtà sono stato derubato. Matthew Vaughn mi fece firmare, era un grande ruolo con un’ottima sceneggiatura. E Fenomeno era un personaggio grandioso. Firmai per tre film, e questo fa capire quanto presi seriamente la cosa. Brett Ratner ha dissolto il mio personaggio. Era nel mio f* trailer per metà del tempo. È stato uno dei lavori più deludenti che abbia mai fatto. Mi chiedevo sempre ‘Cosa ci faccio io qui?'

"Non era lo stesso Fenomeno per cui avevo firmato. Hanno tagliato la sua storia, hanno stravolto il suo personaggio e tolto i suoi dialoghi. Mi incontrai due volte con Brett per parlarne e mi disse ‘Sì, sì, arriverà il tuo momento. Stanno scrivendo la tua parte mentre parliamo.’ ma non è mai arrivato. È stata una delle più grandi delusioni di sempre. La cosa fastidiosa è che alcuni fan danno la colpa a me! Io non ho nulla a che fare con questo. Non è il ruolo per cui ho firmato. Il Fenomeno che avete visto non era il Fenomeno per cui avevo firmato con Matthew Vaughn. Questa cosa mi ha turbato molto".

Qualche giorno dopo è arrivata anche la replica di Ratner, che subentrò in regia a Bryan Singer, che all'epoca aveva deciso di lasciare il progetto per dedicarsi a Superman Returns: "Per coloro interessati ai commenti di Vinnie Jones secondo cui io avrei “dissolto e tagliato” il ruolo di Fenomeno in X-Men – Conflitto Finale, è tutto inesatto. Quello che posso dire è: troppi mutanti cattivi e troppo poco tempo! Siamo onesti, Mystica è più carina. A parte gli scherzi, ho girato ciò che era previsto nella sceneggiatura che mi è stata data ma non sono stato in grado di espandere il ruolo di Fenomeno seguendo le richieste di Vinnie a causa del pochissimo tempo concessomi per realizzare il film. Ho il massimo rispetto e ammirazione per Vinnie Jones e il suo talento e penso che abbia creato un personaggio memorabile. Speriamo di vedere un giorno uno stand-alone sul Fenomeno con protagonista Vinnie Jones!".

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
2