Winona Ryder, la star di Lost Souls ricorda la rottura con Depp: "É stata devastante"

Winona Ryder, la star di Lost Souls ricorda la rottura con Depp: 'É stata devastante'
di

Questa sera Winona Ryder torna in tv con Lost Souls, il film del 2000 diretto da Janusz Kaminski a cui ha preso parte poco prima dell'arresto per cleptomania. Tra i momenti più bui della sua vita però, l'attrice stessa annovera anche la rottura con Johnny Depp, il collega con cui ha avuto una profonda relazione sentimentale tra il 1989 e il 1993.

I due, che che si conobbero sul set di Edward Mani di Forbice dovettero dirsi addio in modo piuttosto burrascoso anche a causa delle continue interferenze esterne da parte di giornalisti e paparazzi. Parlando con Cinema.com a tal proposito la Rider ha detto:

"Ero molto depressa dopo aver rotto il mio fidanzamento con Johnny. Per me è stata davvero devastante. Ero disperata in modo imbarazzante, ma bisogna ricordare che avevo solo 19 anni. Le rotture sono difficili per chiunque, ma sono di gran lunga più difficili quando vengono documentate dai media e vedi l'immagine della persona che amavi ovunque. La maggior parte delle persone non ha questo problema quando rompe con qualcuno".

La loro relazione molto tormentata è stata anche osteggiata dai genitori della Rider i quali ritenevano che la figlia fosse troppo giovane per convolare a nozze con Johnny Depp. Nonostante ciò però, i rapporti tra i due sembrano non essersi rotti del tutto e Winona Rider lo ha anche difeso dalle accuse di Amber Heard.

Quanto è interessante?
3