World War Z: a fine marzo inizierà ufficialmente la produzione del sequel

World War Z: a fine marzo inizierà ufficialmente la produzione del sequel
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo anni di vicissitudini, rinvii e ritardi di produzione, sembra che ora finalmente il sequel di World War Z stia per concretizzarsi, secondo quanto riporta Production Weekly. La produzione dovrebbe iniziare nel mese di marzo, con il titolo provvisorio di 'Maximillian'. Le riprese si divideranno fra Tailandia, Spagna e Atlanta, in Georgia.

Uno degli ultimi aggiornamenti risale allo scorso ottobre, quando uno dei produttori, Dede Gardner, affermò:"Stiamo iniziando a lavorare per iniziare a giugno. Cos'altro vuoi sapere? Brad Pitt sarà ancora Jerry Lane. La regia di David Fincher". A quanto pare i tempi si sono ridotti, visto che le riprese dovrebbero iniziare qualche mese prima.
Riguardo alla sceneggiatura, Jeremy Kleiner disse:"Dennis Kelly è un incredibile sceneggiatore. Ha scritto Utopia, Matilda. Stiamo lavorando ad un sacco di cose con lui. Stiamo ancora lavorando alla sceneggiatura ma ha fatto un lavoro incredibile. Pensiamo che sarà fantastico".
World War Z 2 sarà diretto da David Fincher e interpretato da Brad Pitt. Prima di confermare Fincher alla guida del progetto, i produttori lavorarono al film con Juan Antonio Bayona:"Abbiamo lavorato a quel progetto per circa un anno e abbiamo avuto una grande idea" ha confermato il regista di Jurassic World: Il regno distrutto "Eravamo molto emozionati. Abbiamo progettato grandi scenografie e siamo rimasti molto entusiasti della direzione che stavamo prendendo. Ma in qualche modo non abbiamo mai trovato la quadra definitiva".
Basato sull'omonimo romanzo di Mark Brooks, World War Z iniziò la produzione nel 2011, con un budget di 125 milioni di dollari. Il finale del film ha richiesto una vasta gamma di armi da fuoco, confiscate dalle autorità a Budapest per problemi legati al sostegno del governo locale. A causa di tutto questo il primo film subì un ritardo nell'uscita in sala, e alla fine è stato distribuito nell'estate 2013 guadagnando 540 milioni in tutto il mondo e rendendolo un successo commerciale planetario.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3