Woody Allen girerà a Copenaghen il nuovo film?

di

Gli ultimi film del regista Woody Allen hanno avuto spesso un' ambientazione europea, che lo ha allontanato da quella che è la sua città natale, nonchè teatro di alcuni suoi celebri gioielli come Manhattan, parliamo ovviamente di New York. Ha girato in Inghilterra il raffinato Match Point e Vicky Cristina Barcelona in Spagna. Recentemente Allen ha vinto il suo quarto Oscar per la sceneggiatura di Midnight in Paris e il suo film A Roma con amore lo ha riportato in Italia.

Secondo The Hollywood Reporter, il suo nuovo progetto ancora senza titolo potrebbe nascere a Copenhagen, la capitale della Danimarca, proseguendo così il suo tour delle più grandi (e belle) città d' Europa. Il collaboratore di Allen per i film europei, il produttore Letty Aronson, è in trattative con il suo collega danese Per Holst al fine di impostare la produzione di un servizio fotografico (nel corso del 2013) nella città di H. C. Andersen con l'aiuto del governo che è alla ricerca di grandi co-produzioni internazionali.
Come siamo stati abituati a vedere in passato è probabile che, se l'eventualità dovesse concretizzarsi, nella futura opera di Allen ammireremo, oltre al solito cast stellare nomi celebri del cinema danese. Nel film girato a Roma il regista ha ingaggiato Roberto Benigni, Alessandra Mastronardi, Ornella Muti, Antonio Albanese, Sergio Rubini, Isabella Ferrari e Riccardo Scamarcio; In Vicky Cristina Barcelona gli spagnoli Javier Bardem e Penélope Cruz; in Match Point Jonathan Rhys-Meyers, Matthew Goode ed Ewen Bremner, tutti attori britannici mentre in Midnight in Paris hanno recitato Carla Bruni e Marion Cotillard. In questo caso sarebbe pressochè obbligatoria la scrittura di Viggo Mortensen, mentre vedo più complicata quella ipotetica di Lars von Trier in veste di solo attore.
Come consuetudine non ci imbatteremo in rivelazioni circa la trama prima che parta la produzione.

Quanto è interessante?
0