Wonder Woman 3: la regista Patty Jenkins lascerà la saga con la conclusione della trilogia

Wonder Woman 3: la regista Patty Jenkins lascerà la saga con la conclusione della trilogia
di

Dopo aver dichiarato di non voler dirigere lo spinoff di Wonder Woman, Patty Jenkins parla del futuro del franchise e a quanto pare le sue energie andranno tutte sul terzo episodio.

"Il prossimo [Wonder Woman 3] probabilmente sarà il mio ultimo film di Wonder Woman, quindi dovrò inserire tutto ciò che voglio ancora mostrare. Dobbiamo pensarci attentamente", ha dichiarato alla rivista tedesca Geek.

Al momento, tuttavia, la saga è ancora ferma al primo film (senza considerare i crossover), e la regista ha avuto modo di dire qualcosa anche sull'imminente Wonder Woman 1984: "Mi ha dato la possibilità di fare un sacco di cose che non avevano trovato spazio nel primo film. Sono stata felice di raccontare l'origin story di Wonder Woman, è stata quasi la sua nascita, ma ancora non abbiamo potuto vedere appieno tutto ciò di cui è capace. È entusiasmante per me poterla mostrare al massimo della sua potenza".

Non sarà però una mera dimostrazione di forza, visto che nella nuova pellicola l'eroina "affronterà anche una battaglia interna: è una dea e cercherà di salvare l'umanità. Non è solo qualcuno che combatte il male, vuole anche provare a far sì che i cattivi diventino migliori. È un dilemma interessante".

Dopo i molti posticipi Wonder Woman 1984 ha finalmente una data ufficiale, mentre ci sarà da aspettare ancora diverso tempo prima del terzo capitolo: Patty Jenkins aveva comunque anticipato alcuni dettagli sullo status dei lavori di WW3

Quanto è interessante?
2