Wonder Woman 2: Zack Snyder conferma di esserne ancora il produttore

di

Zack Snyder, come saprete, è uscito bruscamente dal DC Extended Universe dopo i problemi durante la lavorazione di Justice League e per un contemporaneo lutto famigliare.

Tuttavia, il regista – che negli ultimi tempi è stato sempre più attivo sui social network – ha recentemente confermato di essere al lavoro sul suo prossimo progetto, l’adattamento di The Fountainhead, ma è tornato a concedere delle dichiarazioni in merito all’Universo Cinematografico DC, rivelando di essere ancora il produttore di Wonder Woman 2. A un utente di Vero che chiedeva: “Sei ancora il produttore di Wonder Woman 2?”, il regista ha prontamente risposto: “Oh si”.

Ricordiamo che Snyder avrà anche dei crediti produttivi anche nel prossimo film della Warner/DC in uscita, ovvero Aquaman di James Wan. Patty Jenkins ha rivelato a Variety che i lavori del sequel inizieranno "Sorprendentemente presto". Il primo film della saga ha avuto, come Black Panther, un forte impatto per la sua predominante componente sociale. L'annunciato seguito riuscirà a ripetere il grande successo del predecessore?

L'uscita nelle sale di Wonder Woman 2 è prevista per il 1 novembre 2019. Per quanto riguarda Aquaman, Wan ha recentemente postato sui social network le sue ispirazioni principali in sede di post-produzione e riguardano l’epica del racconto in qualche modo figlia della narrativa adottata dallo stesso Snyder. Aquaman arriverà nelle sale il 21 dicembre 2018.

Quanto è interessante?
1
Wonder Woman 2: Zack Snyder conferma di esserne ancora il produttore