Wonder Woman 1984, sempre più probabile un rinvio. Slitta anche Dune?

Wonder Woman 1984, sempre più probabile un rinvio. Slitta anche Dune?
di

Stando a quanto riporta in esclusiva Deadline, Warner Bros sarebbe sempre più orientata a rinviare ancora l'uscita di Wonder Woman 1984, attualmente prevista per il 2 ottobre, spostandola a novembre se non addirittura a dicembre. Di conseguenza, a sua volta slitterebbe anche l'uscita dell'atteso Dune, che arriverebbe al cinema soltanto nel 2021.

Uno dei motivi che avrebbero portato alla decisione di rinviare Wonder Woman 1984 è Tenet. Se, come sembra, a New York e a Los Angeles le sale cinematografiche non riapriranno prima della fine di settembre, il nuovo film di Patty Jenkins si scontrerebbe in quei giorni con quello di Christopher Nolan, e probabilmente non inizierebbe la sua corsa al box office sotto i migliori auspici.

A questo punto si ipotizza un gioco di incastri fra le varie uscite previste nei prossimi mesi: Wonder Woman 1984 potrebbe essere pubblicato all'inizio di novembre se verrà spostato il debutto di Black Widow, al momento previsto per il 6. Farlo uscire a ridosso del weekend del Ringraziamento (20 novembre) potrebbe essere invece un suicidio dal punto di vista commerciale, considerando la concorrenza di No Time to Die e dello stesso film Marvel con Scarlett Johansson. Va quindi presa in considerazione anche l'ipotesi di vedere al cinema l'eroina interpretata da Gal Gadot soltanto a dicembre.

Del possibile rinvio di Wonder Woman 1984 Warner Bros aveva già parlato qualche giorno fa. Nei giorni scorsi, inoltre, abbiamo scoperto anche quale sarà la durata di Wonder Woman 1984.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
2