Wonder Woman 1984: Patty Jenkins sul ritorno di Steve Trevor nel sequel

Wonder Woman 1984: Patty Jenkins sul ritorno di Steve Trevor nel sequel
di

La regista di Wonder Woman 1984, Patty Jenkins, ha voluto rassicurare i fan, specificando che il ritorno di Steve Trevor nel sequel non sarà forzato e avrà perfettamente senso. Chris Pine tornerà infatti a interpretare il personaggio nel sequel del film con protagonista la principessa delle Amazzoni Diana Prince, interpretata da Gal Gadot.

Ricordiamo che nel film precedente Steve Trevor si è sacrificato per poter evitare che un veleno mortale eliminasse la popolazione.
Ecco perché molti fan sono rimasti sorpresi quando è stata annunciata l'inclusione di Chris Pine nel cast del sequel, Wonder Woman 1984.
Il titolo suggerisce il periodo storico nel quale verrà ambientato il seguito, con Gal Gadot confermata nel ruolo di Wonder Woman e Patty Jenkins dietro la macchina da presa.
"Il ritorno di Pine non era una soluzione per poter dire 'Oh Dio, ha funzionato, proviamo a farti tornare'; è tutto incredibilmente importante per la storia. Ha perfettamente senso, questo è tutto ciò che posso dirti".
Patty Jenkins ha parlato in generale anche del film e della sua collocazione temporale:"Stiamo trattando l'epoca in modo diverso rispetto a quello che ho visto sinora. Nella nostra versione, da bambina degli anni '80...c'è una musica incredibile, un'arte incredibile, e quindi ho davvero pensato che gli anni '80 fossero il periodo in cui il genere umano fosse al proprio meglio. Potevamo fare tutto ciò che volevamo e non sapevamo ancora il prezzo e ci siamo davvero impegnati per avere quella versione degli anni '80. Mi è piaciuto girare e ricordare com'è stato quando non avevamo idea che tutto questo si sarebbe fermato".

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
4