Wonder Woman 1984, un colpo d'occhio allo stile delle Amazzoni

Wonder Woman 1984, un colpo d'occhio allo stile delle Amazzoni
di

Il ritorno di Gal Gadot in casa DC offre l’opportunità per sbirciare dietro le quinte di Wonder Woman 1984, sequel del film datato 2017, con uno scatto da un set europeo. La fotografia mostra una attrice spagnola con un corpetto che i fan di lunga data del fumetto potrebbero ricordare...

Il destino di Wonder Woman 1984 è piuttosto insolito: sincronizzato narrativamente per alterare la timeline dell’Universo DC, il film interpretato da Gal Gadot è entrato in fase di produzione nell’estate del 2018 fino al mese di Dicembre, ma nel Luglio 2019 sono state programmate riprese aggiuntive per gli ultimi dettagli della pellicola.

Complice l’afa delle Isole Canarie, durante le inquadrature supplementari l’attrice spagnola Rosanna Walls, nata proprio a Santa Cruz de Tenerife, si è fatta immortalare con quella che sembrerebbe la veste tipica delle Amazzoni di Bana-Mighdall.

Secondo il canone DC questa comunità ribelle si è slegata dal ben più noto clan di Themyscira (il casato di appartenenza di Wonder Woman) nominando come leader la nobile Antiope, sorella della Regina Ippolita.

Con la regia di Patty Jenkins che ha collaborato insieme a David Callaham e Geoff Johns per la stesura della sceneggiatura, Wonder Woman 1984 uscirà il 4 Giugno 2020 e andrà ad arricchire il DC Extended Universe, l'ecosistema narrativo concorrente del MCU.

Nel film compariranno anche Chris Pine – il suo ritorno è top secret per la trama ancora sotto blindatura –, Connie Nelson nei panni della Regina Ippolita e Robin Wright nel ruolo di Antiope; i tre saranno poi affiancati da Kristen Wigg, Pedro Pascal, Natasha Rothwell, Ravi Patel e Gabriella Wilde.

Quanto è interessante?
7
Wonder Woman 1984, un colpo d'occhio allo stile delle Amazzoni