Wonder Woman 1984 andrà su HBO Max per colpa di Tenet: ecco perché

Wonder Woman 1984 andrà su HBO Max per colpa di Tenet: ecco perché
di

Dopo settimane di tira e molla è arrivata ufficialmente la notizia dell'uscita di Wonder Woman 1984 su HBO Max, nuovo servizio di streaming on demand di proprietà di Warner Media, e adesso sono emersi nuovi retroscena sull'epocale decisione dell'azienda.

Secondo un nuovo rapporto di Variety, la decisione sarebbe arrivata dopo un'attenta analisi della scarsa performance al botteghino di Tenet, nuovo blockbuster di Christopher Nolan uscito alla fine dell'estate ma penalizzato dalla pandemia in corso. Non bisogna dimenticare che Wonder Woman 1984 doveva inizialmente uscire nel 2019 e in tempi non sospetti (ovvero pre-Covid) era stato già rinviato diverse volte per esigenze di calendario, la Warner Bros. evidentemente non ha voluto ritardare ancora di più la distribuzione e ha deciso di canalizzare l'attenzione su HBO Max.

Sebbene la major in questo modo è conscia di perdere diversi milioni di dollari che avrebbe ricavato con la vendita dei biglietti al botteghino, la strategia opta per un curioso lancio simultaneo sala/streaming in giro per il mondo: ricordiamo infatti che, nei mercati dove sarà possibile, Wonder Woman 1984 arriverà anche al cinema.

Diretto e co-scritto da Patty Jenkins, il sequel di Wonder Woman è interpretato ancora una volta da Gal Gadot e Chris Pine, e include anche le new-entry Kristen Wiig, Pedro Pascal e Natasha Rothwell.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ai dettagli della scena di apertura di Wonder Woman 1984.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1