di

Da oggi è disponibile sul noto portale Airbnb la casa ispirata a Winnie The Pooh, realizzata proprio nella foresta di Ashdown, famosa per aver ispirato il Bosco dei Cento Acri: questa creazione straordinaria è stata pensata per i festeggiamenti del 95° anniversario del celebre e amatissimo orsetto.

La struttura Bearbnb è situata nella Foresta di Ashdown, ed è ispirata ai racconti originali di A.A. Milne ambientati nel Bosco dei Cento Acri. Dotata di due alloggi indipendenti, Bearbnb può accogliere quattro ospiti contemporaneamente, offrendo ai fan la possibilità di immergersi nell’iconico mondo di Winnie The Pooh e dei suoi amici. L’host della struttura Airbnb è Kim Raymond, disegnatore dell’iconico orsetto da oltre 30 anni e curatore della realizzazione del progetto. Kim ha dato vita alla casa di Winnie The Pooh prendendo ispirazione dalle illustrazioni originali di E.H. Shepard e ha affermato: “Sono un disegnatore di Winnie The Pooh da 30 anni, e continuo a ispirarmi alle decorazioni classiche di E.H. Shepard e alle più recenti storie Disney. La ‘Bearbnb’ è un’esperienza davvero unica che permetterà ai fan di vivere tutto il fascino di Winnie The Pooh, onorando allo stesso tempo le sue avventure originali che ci accompagnano da 95 anni”.

L’alloggio Bearbnb e l’intera esperienza, prenotabili solo sulla piattaforma Airbnb, sono fatti su misura per Winnie e le sue avventure insieme a Pimpi, Tigro, Ih-Oh e tutti i loro amici: la casa è costruita con tronchi d’albero a vista attorno all’ingresso e la scritta “Mr. Sanders” incisa sulla porta. Presenta carta da parati personalizzata disegnata da Kim Raymond e per di più gli ospiti avranno a disposizione, nella credenza della cucina, scaffali colmi di barattoli di miele. Oltre ai deliziosi richiami ai racconti originali di Pooh, l’alloggio è dotato di tutto il necessario per garantire alle famiglie un soggiorno in totale relax, incluso un letto matrimoniale al piano terra e un soppalco con due comodi letti singoli. La zona giorno include un accogliente soggiorno e una sala da pranzo, mentre durante la permanenza gli ospiti potranno prendere parte al tour guidato all’interno del vero Bosco dei Cento Acri, giocare a Poohsticks sull’iconico Poohsticks Bridge e gustare piatti tipici a base di miele. All'interno della news potete ammirare l'alloggio Bearbnb grazie al video riproducibile nel player in alto.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di Ritorno al bosco dei 100 acri e alla nostra divertente intervista a Winnie The Pooh e i suoi amici.

Quanto è interessante?
3