Willy Wonka tra Johnny Depp e Peter Sellers: scopriamo i film su La Fabbrica di Cioccolato

Willy Wonka tra Johnny Depp e Peter Sellers: scopriamo i film su La Fabbrica di Cioccolato
INFORMAZIONI FILM
di

Willy Wonka si appresta a trovar vita sul grande schermo per la terza volta: il celebre personaggio inventato da Roald Dahl e protagonista de La Fabbrica di Cioccolato avrà infatti il volto di Timothée Chalamet in un film completamente incentrato sulla sua storia. Ma cosa c'è da dire sulle sue precedenti trasposizioni?

Fu nel 1971 che il personaggio di Dahl prese per la prima volta vita sul grande schermo: il film fu diretto da Mel Stuart su precisa richiesta di sua figlia e, come sicuramente ricorderete, vide un immenso Gene Wilder nei panni di Wonka. Ciò che non tutti sanno, però, è che l'attore di Frankstein Jr. non fosse la prima scelta: Dahl aveva infatti suggerito il nome di Peter Sellers, ma lo stesso scrittore si convinse di Wilder dopo averne visionato il provino.

La prima trasposizione, comunque, non piacque granché a Roald Dahl, che avrebbe preferito un ruolo più centrale per Charlie: lo scrittore si oppose quindi ad ogni altra operazione di questo tipo finché fu un vita, al punto che solo nel 2005 Tim Burton fu libero di dare il via ai lavori sul film nel quale avremmo visto Johnny Depp ereditare il ruolo di Gene Wilder.

Adattamento decisamente più fedele del precedente, il film di Burton non ottenne però l'approvazione di Gene Wilder, che si rifiutò di vederlo in quanto infastidito dall'eccessivo utilizzo di CGI. Depp, dal canto suo, chiese che il suo Willi Wonka venisse differenziato il più possibile da quello interpretato dal suo celebre collega. E voi, quale delle due versioni avete preferito? Fatecelo sapere nei commenti! Vediamo, intanto, che aspetto ha Timothée Chalamet nella sua prima foto da Willy Wonka.

Quanto è interessante?
2