William Friedkin non ama i blockbuster

di

In una nuova intervista, il leggendario regista de L'esorcista, William Friedkin ha rivelato di non essere per nulla un fan dei blockbuster, che stanno monopolizzando gli incassi al cinema.

"Una volta i film erano incentrati su persone reali che facevano cose reali." spiega "Ora in America il cinema è tutto incentrato su Batman, Superman, Iron Man, gli Avengers ma anche Hunger Games: tutta roba che non ho interesse di vedere". Riferendosi a Il salario della paura (Sorcerer) afferma che "Se dovessi essere ricordato dai posteri per qualcosa, vorrei fosse per Il salario della paura" ma si tratta di un film che, nel '77, venne letteralmente eclissato dal primo (o, per meglio dire, quarto) Guerre Stellari, Una nuova speranza. "Io non sono interessato a realizzare pellicole solo per la paga" continua il regista "Devo amare un film, devo amare la storia e i personaggi. Ci sono stati quattro sequel de L'Esorcista e non li ho mai visti né ho intenzione di farlo".

FONTE: Telegraph
Quanto è interessante?
0