Will Poulter, le 5 migliori prove della star di Come ti Spaccio la Famiglia

Will Poulter, le 5 migliori prove della star di Come ti Spaccio la Famiglia
di

Sentiremo parecchio parlare di Will Poulter nei prossimi tempi: l'attore classe 1993 è infatti stato scelto dai Marvel Studios come volto di Adam Warlock per il futuro del franchise, ma il nostro non è certo un esordiente, avendo già preso parte nel corso della sua ancora giovane carriera a più di una produzione importante.

Era il 2010, ad esempio, quando un Poulter appena 17enne si faceva conoscere dal mondo intero nei panni di Eustace Scrubb, cugino dei fratelli Pevensie, ne Le Cronache di Narnia - Il Viaggio del Veliero, terza e ultima trasposizione tratta dai romanzi di C.S. Lewis; qualche anno dopo, nel 2013, lo troviamo quindi in Come ti Spaccio la Famiglia, commedia on the road con protagonisti Jennifer Aniston e Jason Sudeikis.

Di lì a poco arrivano i film da Oscar: il 2015 è infatti l'anno di Revenant - Redivivo, il film di Alejandro Gonzalez Inarritu nel quale lo troviamo nei panni di Jim Bridger, celebre esploratore e avventuriero statunitense; nel 2019 il nome di Poulter figura invece tra quelli presenti nel cast di Midsommar, angosciante horror a sfondo psicologico di Ari Aster divenuto un cult nel giro di pochissimo tempo: qui il nostro Will interpreta Mark, uno dei membri dell'allegra comitiva che si ritroverà a vivere un vero e proprio incubo in un villaggio svedese.

Chiudiamo con la sua interpretazione televisiva più famosa, vale a dire quella in Bandersnatch, criticatissimo episodio interattivo di Black Mirror in cui, però, Poulter riesce comunque a fare la sua ottima figura. E voi, in quale ruolo l'avete preferito? Fatecelo sapere nei commenti! Qualche giorno fa, intanto, proprio Will Poulter si è detto onorato di poter entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe.

Quanto è interessante?
3