Where the Wild Things Are: se ne continua a parlare

di

Sembrava fosse destinato ad una definitiva bocciatura da parte dei finanziatori ed invece il nuovo lavoro di Spike Jonze continua a far parlare di sé. Where the Wild Things Are potrebbe addirittura vedere la luce molto presto se il regista verrà incontro alle richieste della produzione. E' quanto afferma Gary Goetzman, l'exec che sta supervisionando il progetto. Goetzman tiene anzitutto a precisare come le voci relative ad una presunta reazione negativa da parte dei bambini ai primi screening-test sia assolutamente infondata. "Sono molto intelligenti e non si lasciano facilmente impressionare" il suo commento in merito. Per quanto riguarda i presunti attriti con Jonze invece, sottolinea come stiano facendo il possibile per venire incontro alle esigenze del filmmaker. "Siamo assolutamente dalla parte di Spike. Supportiamo la sua visione della pellicola e lo stiamo aiutando a realizzare ciò che ha in mente". L'importante è che questa travagliata gestazione porti a qualcosa di concreto.


Quanto è interessante?
0
Where the Wild Things Are: se ne continua a parlare