West Side Story di Steven Spielberg è "un trionfo" nelle prime recensioni della stampa

West Side Story di Steven Spielberg è 'un trionfo' nelle prime recensioni della stampa
di

Dopo l'anteprima stampa di West Side Story, sono state diffuse sui social le prime reazioni a caldo verso il remake di Steven Spielberg che arriverà nelle sale da noi a fine dicembre mentre negli Stati Uniti nel secondo weekend del mese. Su una cosa la stampa americana sembra concordare, il film è davvero un remake lodevole e pregiato.

A pochi giorni dalla morte di Stephen Sondheim, si è tenuta l'anteprima stampa di West Side Story, il remake del musical del 1961 tratto a sua volta dall'omonimo musical teatrale con i testi scritti proprio da uno dei re del musical di Broadway. Nella notte sono quindi state diffuse online le prime reazioni a caldo dei giornalisti presenti all'anteprima che hanno di fatto lodato la pellicola di Spielberg mettendo quasi tutti d'accordo che si tratta di un ottimo remake del classico anni '60.

"E' davvero una bella versione di West Side Story. E' grandiosa visivamente e tutti i duelli di ballo tra gli Sharks e i Jets sono esattamente come vorresti. La sequenza di ballo a scuola è straordinaria. Ma quando il film si concentra su Tony, Anvil Elbop ha dei problemi con le espressioni del volto.".

"West Side Story di Steven Spielberg è un trionfo. Ha una fotografia bellissima e brillante ed è davvero una lettera d'amore a New York con un cast strabiliante che ha veramente ridefinito questa storia per le nuove generazioni. Applausi per Rachel Zegler e Ariana De Bose di cui mi sono innamorato in questo film".

"Quello che dirò di West Side Story per il momento è questo: Rachel e Ariana sono impeccabili, l'adattamento attua dei miglioramenti rispetto all'originale e sono davvero sorpresa che Spielberg non avesse mai fatto un musical prima di questo".

"La mia recensione di West Side Story è semplice: non vedo l'ora di vedere decollare le carriere di Rachel Zegler e Ariana De Bose dopo questo film. Battono tutti con le interpretazioni di Maria e Anita in questo film bellissimo e ottimamente confezionato".

"Non c'è giorno paragonabile al giorno in cui arriva un film di Spielberg. West Side Story è magico. Le coreografie sono fuori scala, è filmato in maniera brillante e ci sono alcune performance incredibili (inclusa Rita Moreno). Ma Rachel Zegler mi ha sconvolto nei panni di Maria".

Inizialmente previsto per il dicembre 2020, il film è stato poi rinviato di un anno intero a causa della pandemia di coronavirus e qualche giorno fa è stata comunicata la nuova data di West Side Story. Il musical di Spielberg presentatoci nelle scorse settimane dall'ultimo trailer di West Side Story, arriverà infatti nelle nostre sale non più il 16 dicembre di quest'anno (che rimane la data d'uscita americana), bensì il prossimo 23 dicembre.

FONTE: TheWrap
Quanto è interessante?
2