di

Prima ancora che la Sony Pictures e Vin Diesel considerassero di produrre l'adattamento cinematografico di Bloodshot, la Valiant Comics lo aveva già trasposto in versione live-action nella modesta web serie Ninjak vs The Valiant Universe, interpretato per l'occasione da Jason David Frank, storico green ranger di Power Ranger.

La web serie sarebbe dovuta uscire nel corso del 2018, lancio che a causa di diversi motivi mai realmente approfonditi non è stato possibile sostenere, rimandandone a tempo indeterminato l'uscita e lasciando molti fan con un po' di amaro in bocca. Data l'uscita obbligata del film di David S.F. Wilson in video on demand e digitale e al discreto successo che sta riscontrando, comunque, Valiant Comics ha deciso di optare per un cambio di formato e unire tutto in un unico film di 1 ore e 15 minuti, disponibile per altro in forma totalmente gratuita su Youtube.

Come suggerisce ad ogni modo il titolo, Bloodshot è un personaggio secondario, dato che l'adattamento è dedicato a un altro amato protagonista Valiant, Ninjak, interpretato qui da Michael Rowe, dalla fucina di Arrow. La storia segue Ninjak (un po' la versione Batman dell'etichetta) costretto a fuggire dai restanti personaggi dell'Universo Valiant dopo aver sottratto qualcosa al MI6.

Fidatevi: dato il budget ridotto all'osso e la produzione complicata, Bat in the Sun Productions ha fatto davvero del suo meglio per tirare fuori un prodotto discreto, assestandosi su di una qualità un po' inferiore a quella degli show dell'Arrowverse e con una recitazione poco convincvente, ma il ritratto fumettistico è funzionale e mediamente riuscito.

Trovate il film in alto.

Quanto è interessante?
1