Dopo Watchmen e Matrix 4, Yahya Abdul-Mateen II vorrebbe essere il nuovo Superman

Dopo Watchmen e Matrix 4, Yahya Abdul-Mateen II vorrebbe essere il nuovo Superman
di

Il 2019 è stato anche l'anno di Yahya Abdul-Mateen II, che oltre ad essere apparso in Aquaman e Black Mirror ha anche firmato per una parte al fianco di Keanu Reeves in Matrix 4 e soprattutto recitato nel ruolo di - ATTENZIONE SPOILER - Dottor Manhattan nel Watchmen di Damon Lindelof.

Ora che si rincorrono le voci su un nuovo film di Superman, è molto probabile che nel prossimo futuro, anche grazie alla nuova direzione della DC Films che ha abbondato i piani di creazione di un universo cinematografico coerente per sviluppare film autonomi, vedremo un Uomo d'Acciaio di colore.

La star Michael B. Jordan si è tirata indietro dopo essere stata vicinissima al ruolo, e Mateen II potrebbe essere più che interessato a rimpiazzarla: "Penso che mi sto divertendo molto con i miei amici supereroi che sto frequentando in questo momento", ha detto l'attore, in questi giorni sulla bocca di tutti. "Al momento la mia agenda è piuttosto piena, ho Black Manta in attività, ma se vogliono avere un incontro in proposito, mi presenterò sicuramente al tavolo delle trattative per vedere cosa potremmo fare. Ma per il momento sono già in un franchise DC e adoro ciò che il futuro riserverà a Black Manta. Quindi voglio divertirmi un po' con quello.”

Ha anche scherzato, "Magari prima riempirò la mia carriera con alcuni tizi normali senza poteri."

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti.

Ricordiamo che, al momento, il principale indiziato per la regia di un futuro film su Superman è nientemeno che JJ Abrams, che ne ha parlato in una recente intervista.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1