Warren Beatty riporterà sul grande schermo la storia dell'aviatore Howard Hughes

di

Da diverso tempo non si sentiva più parlare del nuovo film di Warren Beatty su Howard Hughes, che per adesso non ha ancora un titolo ufficiale, ma finalmente sembra che sia arrivata una produzione capace di mettere in carreggiata il progetto: si tratta di New Regency Productions, che porterà sul grande schermo la storia di Hughes.

Il 79enne regista, Premio Oscar nel 1982 come miglior regista di Reds e Premio Oscar alla memoria nel 2000, è inattivo dal 2001 nel mondo del cinema, mentre le produzioni televisive si sono fermate a circa un lustro fa, ma adesso sarebbe pronto a tornare in pista stando agli annunci del CinemaCon. Il suo obiettivo era quello di portare su schermo le vicende legate a Howard Hughes, imprenditore nonché regista cinematografico passato alla storia per il film Gli angeli dell'inferno del 1930, ma anche grazie all'interpretazione di Leonardo DiCaprio nel 2004 in The Aviator, film di Martin Scorsese che raccontò la storia dell'eccentrico Hughes.

Il film era stato già quasi interamente girato nel giugno del 2014, ma Betty era tornato sul set a più riprese per poter effettuare dei reshoot, che tanto stanno andando di moda in questo periodo sopratutto nei film dei supereroi. Conosciuto per essere un perfezionista, d'altronde, Betty non voleva lasciare nulla al caso, tanto da rimandare a più riprese l'arrivo nelle sale. Adesso, stando a quanto confermato da Arnon Milchan, produttore di New Regency, il momento è arrivato e una release è fissata per quest'inverno.

Quanto è interessante?
0