Warner Bros. porterà sul grande schermo il film di Monsterpocalypse

di

Stando a quanto riportato da The Hollywood Reporter, Warner Bros. Pictures sarebbe al lavoro su un film che sarà l'adattamento cinematografico del board game Monsterpocalypse. Stando alle indiscrezioni del quotidiano americano, Fede Alvarez dovrebbe essere il regista, dopo aver messo la firma su Evil Dead.

Alvarez sarà affiancato nella sceneggiatura da Rodo Sayagues. Originariamente creato da Privateer Press, il gioco si presenta come uno strategico giocato con delle miniature riprodotte e dipinte con grande minuzia, che ricorda moltissimo quanto visto con Wharammer e con Il Signore degli Anelli più di recente, dopo il boom del franchise. Mostri giganti che combattono sulla Terra per un risultato alquanto devastante per il nostro pianeta. Alcuni dei nostri arrivano direttamente dall'era dei dinosauri, fino ad altre bestie leggendarie come Cthulhu. Inoltre una delle recenti espansioni ha anche aggiunto i robot Voltron nella battaglia.

Il board game era già stato protagonista di un tentativo di adattamento cinematografico: era il 2010 e l'autore sarebbe dovuto essere Tim Burton, pronto a dirigere una pellicola dai toni molto cupi. Il film, però, non è mai arrivato e sembrava potesse rivedere la propria luce quando Guillermo del Toro ha proposto al pubblico il suo Pacific Rim, dalle meccaniche molto simili. Stando sempre al The Hollywood Reporter, però, Alvarez non ha intenzione di ispirarsi né a Pacific Rim né alle idee che furono di Tim Burton.

Quanto è interessante?
0