Warner Bros. Pictures conquista il Biglietto d'Oro 2014

di

Warner Bros. Pictures si conferma il 1° Distributore italiano per il terzo anno consecutivo aggiudicandosi il Biglietto d’Oro per il piu' alto Box Office complessivo con oltre 102 milioni di euro di incasso e il più alto numero di presenze, più di 15 milioni di spettatori.

Altro importante riconoscimento va ad Un Boss in Salotto, il film italiano più visto del 2014. La commedia, diretta da Luca Miniero con Rocco Papaleo, Luca Argentero e Paola Cortellesi, ha ampiamente superato al botteghino i 12 milioni di euro, oltre 1.8 milioni di spettatori, aggiudicandosi il Biglietto d’Oro come Miglior incasso per un film italiano. Un importante successo che conferma la leadership di Warner Bros. nel mercato della distribuzione italiana e il sostegno della major alla cinematografia nazionale. Ricco e variegato il percorso di questi ultimi tre anni che ha portato la Warner Bros. al terzo ricoscimento consecutivo: dai grandi successi delle più importanti franchise come Il Cavaliere Oscuro, The Amazing Spider-Man, Lo Hobbit, Skyfall, Sherlock Holmes, Hangover, L’Uomo d’Acciaio, alla grande attenzione per i grandi maestri del cinema americano ed europeo, Christopher Nolan, Clint Eastwood, Woody Allen, Paul Thomas Anderson, Pedro Almodóvar, Ben Affleck, Alfonso Cuarón. Questi ultimi due protagonisti dei grandi successi alle ultime edizioni degli Oscar con Argo e Gravity. Ottimi risultati ottenuti anche dai film italiani, Il Peggior Natale della Mia Vita di Alessandro Genovesi, La Migliore Offerta di Giuseppe Tornatore, Un Boss in Salotto di Luca Miniero, ...E Fuori Nevica di Vincenzo Salemme.

Quanto è interessante?
0