Warner Bros. chiude ufficialmente il mega accordo con la Bad Robot di JJ Abrams

Warner Bros. chiude ufficialmente il mega accordo con la Bad Robot di JJ Abrams
di

Dopo aver lanciato la notizia lo scorso giugno, Deadline conferma che JJ Abrams e la sua Bad Robot hanno chiuso ufficialmente l'accordo con WarnerMedia per la produzione di film, serie tv e videogiochi.

Dopo circa due mesi di trattative, visto l'ingente investimento di 500 milioni da parte dello studio, Warner Bros. è riuscita a battere la concorrenza di Apple - in corsa fino all'ultimo dopo delle trattivi iniziali anche con NBC Universal e Sony - per assicurarsi la casa di produzione del cineasta grazie ai buoni rapporti sviluppati tramite il team della Warner Bros. Television negli ultimi 13 anni.

Conclusi gli ultimi impegni con Paramount, dove ha contribuito al recente successo di franchise come Mission: Impossible, Abrams potrà tornare a collaborare con lo studio per cui ha già sviluppato diverse serie tv tra cui Westworld, Lovecraft e Demimonde. L'accordo prevede una collaborazione non esclusiva - il regista continuerà infatti a realizzare progetti anche per Apple TV+ - in vigore fino al 2024.

Dopo aver rilanciato la saga di Star Wars con Il Risveglio della Forza, Abrams sta ora ultimando i lavori per Star Wars: L'Ascesa di Skywalker in vista della data di uscita prevista in Italia per il 18 dicembre (leggete le novità sulle riprese aggiuntive di Episodio IX).

Qui potete trovare i sei film originali annunciati dalla Bad Robot nel 2018.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
4