di

E dopo lungo attendere è da oggi finalmente disponibile su Netflix il chiacchierato War Machine, nuova commedia dedicata alla guerra in Afghanistan diretta dal telentuoso David Michôd (Animal Kingdom, The Rover) e con protagonista un grande Brad Pitt.

Tratto dal libro The Operators: The Wild and Terrifying Inside Story of America's War in Afghanistan scritto da Michael Hastings, il film racconta la storia del generale Stanley A. McChrystal -nell'opera cambiato con il nome fittizio di Glenn McMahon-, generale delle forze armate stanziate sui territori del conflitto convito di poter vincere una guerra in realtà già considerata conclusasi dal governo americano.

War Machine vede nel cast Tilda Swinton, Ben Kingsley, Topher Grace, Will Poulter, RJ Cyler, Lakeith Stanfield e Anthony Michael Hall. Correte a vederlo!

Quanto è interessante?
3