Marvel

WandaVision: la maggioranza di donne nella writers' room è stata supportata dalla Marvel

WandaVision: la maggioranza di donne nella writers' room è stata supportata dalla Marvel
INFORMAZIONI FILM
di

Kevin Feige ha rivelato che WandaVision sarà diversa da qualsiasi altra cosa realizzata nel MCU, e a dargli man forte ci ha pensato anche la showrunner Jac Schaeffer parlando del gruppo che ha lavorato allo show in una recente intervista con Inverse.

Quattro degli otto sceneggiatori della serie Disney+ sono donne, e se consideriamo anche il totale dei produttori e degli assistenti la writers' room è composta da una maggioranza femminile. Stando a quanto detto dalla Schaeffer, questa decisione è stata "incredibilmente intenzionale e supportata fortemente dalla Marvel."

Si legge nell'intervista: "Credevo fermamente che avessimo bisogno di donne e persone di colore e persone di ogni background culturale nella stanza. Io penso - e credo sia un fatto - che le storie siano migliori con più prospettive possibili."

La Schaeffer ha contribuito al primo film dei Marvel Studios con protagonista una donna, la Captain Marvel di Brie Larson, e ha lavorato alla sceneggiatura del secondo, Black Widow. "Abbiamo bisogno di vedere donne, abbiamo bisogno di vedere persone di colore, abbiamo bisogno di esperienze più variegate, e di vedere prospettive differenti sullo schermo."

"Ho scelto di lavorare con persone che hanno interesse nel cambiare le prospettive per il meglio" prosegue la showrunner. "E rappresentare su schermo un mondo a cui possiamo aspirare e di cui possiamo discutere, per muoverci in una direzione che possa creare un mondo che spero sarà meglio per i miei bambini."

Ambientata almeno in parte dopo gli eventi di Avengers: Endgame e strettamente collegata all'atteso Doctor Strage 2, WandaVision debutterà su Disney+ nella primavera del 2021. Qui trovate il calendario completo della Fase 4 del MCU.

FONTE: Inverse
Quanto è interessante?
3