Volare, Gabriele Salvatores parla del suo nuovo road-movie con Diego Abatantuono

Volare, Gabriele Salvatores parla del suo nuovo road-movie con Diego Abatantuono
INFORMAZIONI FILM
di

Presente in questi giorni al Festival di Berlino 2019, Gabriele Salvatores e RAI Com hanno presentato alla stampa un footage del nuovo film da regista dell'autore de Il Ragazzo Invisibile, dal titolo Volare, un road-movie che vede anche la collaborazione di Diego Abatantuono.

La coppia aveva lavorato insieme già nello splendido Mediterraneo, vincitore del Premio Oscar al Miglior Film Straniero nel 1991, e adesso è pronta a tornare insieme per questo interessante progetto scritto da Umberto Contarelli (La Grande Bellezza) e che vede come protagonisti principali Claudio Santamaria (Lo chiamavano Jeeg Robot) e Valeria Golino (Euforia).

Basato sull'omonimo romanzo di Fulvio Ervas (a sua volta ispirato a una storia vera), Volare racconta la storia di un cantante lounge alcolizzato (Santamaria) che incrocia la sua strada con il figlio autistico, mai incontrato prima. Il loro rapporto lo porterà ad un'epifania, decidendo di partire per un viaggio on the road per tentare di sconfiggere l'autismo del ragazzo, inseguiti dalla madre di lui (Golino) e dal marito (Abatantuono).

Parlando del film con Variety, Salvatores ha rivelato: "Per me Volare è un ritorno a quel cinema dove sì, la trama è importante, ma altrettanto essenziale è il rapporto tra i protagonisti e il viaggio. I tempi sono ormai cambiati e gli anni passati, quindi spero che la mia visione del genere sia oggi meno frivola rispetto al passato, più matura. Almeno così mi auguro".

Sulla storia: "Contarelli ha avuto la brillante idea di raccontare la storia di un padre che non sa assolutamente nulla del figlio autistico, così da lasciarli conoscere durante il viaggio. È totalmente differente dal libro, più un libero adattamento". Parlando di Abatantuono, poi: "Sono ormai anni che non lavoriamo insieme. Il suo personaggio in Volare è divertente e tenero. È come un orso buono che si prende cura di qualcosa e improvvisamente se lo vede portare via. Sono felice di questo, perché è distante dai personaggi più caricaturali nei quali siamo abituati a vederlo".

Volare non ha ancora una data d'uscita ufficiale.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
0