Vogliamo parlare dei baffi rimossi in CGI di Henry Cavill in Justice League?

di

La discussione non vuole essere incentrata sugli spoiler, bensì sull'uso degli effetti speciali sulla faccia dell'attore che interpreta il ruolo di Superman in Justice League, Henry Cavill. Chi vuole prosegua pure con la lettura, parleremo del CGI, ma ovviamente se non avete visto il film evitate la news, esprimeremo dei pareri!

Non sappiamo come la pensiate voi ma... Non sono proprio un granché gli effetti speciali che hanno rimosso i baffoni di Cavill cosicché la sua faccia risultasse bella pulita per il ruolo di Clark Kent. L'attore, contemporaneamente a Justice League, stava girando Mission: Impossible 6 di McQuarrie e, come forse saprete, per il ruolo nella pellicola con Tom Cruise, si è dovuto far crescere i baffi. Pure belli folti. La cosa di per sé non sarebbe stata particolarmente problematica, se non avesse dovuto girare anche i lunghi reshoot di JL, dove invece i baffi non doveva averli.

Si è pensato, visto che la Paramount (MI:6) non ha dato l'ok all'attore per rasarsi, di usare la tecnica degli effetti speciali con i famosi puntini del CGI per rimuovere artificialmente il mustachone di Cavill e, se dalle interviste che lui stesso ha rilasciato, pareva che non dovessimo preoccuparci del risultato, chi ha visto il film sa che forse non è proprio così: la sua faccia è strana, molto strana, forse troppo.

Il Superman resuscitato in Justice League ha un labbro superiore troppo finto e si vede. La faccia è diversa, ma perché il risultato è così pessimo? Innanzitutto dobbiamo parlare di tecnica: anche se la tecnologia degli effetti speciali è avanzatissima al giorno d'oggi, la bocca di qualsiasi personaggio si porti in CGI (che abbia sembianze umane), è la parte più difficile da ricreare, sembra quasi sempre leggermente alterata, anche quando gli effetti sono perfetti. E questo avviene perché noi abbiamo tutti una solida percezione di quale sia il movimento naturale di una bocca umana, ogni minimo cambiamento, ogni minima modifica è riconoscibile e lampante anche all'occhio dell'osservatore più disattento. Per fare un esempio, lo scorso anno, in Rogue One, venne riportato digitalmente in vita Peter Cushing e, lo avrete notato, il movimento delle labbra era completamente innaturale.

Questo succede, secondo noi, anche in Justice League col personaggio di Superman e, come se non bastasse, il cambiamento è tanto evidente anche perché conosciamo bene il Clark Kent di Cavill e lo sguardo, inevitabilmente, più che sulla performance, punta alla sua strana bocca e quando parla, ovviamente, è ancora più lampante.

Dunque, a noi non è piaciuto molto l'uso del CGI su Cavill, voi che ne pensate? Avrebbero dovuto usare un altro sistema? Forse, se la Paramount fosse stata un po' più "elastica", si sarebbero potuti usare dei baffi finti per Cavill in Mission Impossible:6, no? Insomma, diteci la vostra nei commenti!

Justice League è attualmente al cinema.

Quanto è interessante?
5
Vogliamo parlare dei baffi rimossi in CGI di Henry Cavill in Justice League?