Vivere, il produttore di Carol porterà al cinema il remake del classico di Akira Kurosawa

Vivere, il produttore di Carol porterà al cinema il remake del classico di Akira Kurosawa
di

Come riporta quest'oggi Deadline, a quanto pare il produttore di Carol e Breakfast on Pluto, Stephen Woolley, starebbe lavorando per portare al cinema un remake di Vivere, uno degli amatissimi classici del maestro Akira Kurosawa, uscito nelle sale ormai 66 anni fa, nel 1952.

Il sito scrive che ovviamente si tratterà anche di un adattamento in lingua inglese, ambientato nella Londra degli anni '50. La notizia è stata rivelata da Woolley durante la presentazione del suo nuovo libro, Scala Cinema: 1978 to 1993. Il produttore ha spiegato:

"Traggo ancora molta ispirazione da questi meravigliosi programmi Scala. A quasi quarantanni di distanza dalle proiezioni Scala, sto leggendo in questi giorni la sceneggiatura di una nuova versione del film che ho commissionato, ambientata a Londra negli anni '50 e che spero già di potere girare il prossimo anno".

Il libro di Woolley è un ode al cinema da lui costruito nel 1979 per proiettare lo Scala Cinema, l'equivalente inglese degli anni '70 dell'americano Grindhouse Cinema, tipicamente caratterizzato da film di genere low-budget.

Vivere è un'intima storia drammatica che racconta dell'impiegato comunale Watanabe, che vedovo da 25 anni scopre di avere un tumore allo stomaco e, allontanato da tutti, decide di godersi gli ultimi mesi di vita come preferisce. È dopo la morte, però, che iniziano gli interrogativi su cosa rimanga di noi nel mondo dopo la nostra scomparsa, quale eredità lasciamo, quale significato abbiamo avuto.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.