Vincent D'Onofrio preso d'assalto dai fan di Jared Leto per un tweet

Vincent D'Onofrio preso d'assalto dai fan di Jared Leto per un tweet
di

L'utilizzo dei social network comporta sempre il rischio di veder fraintese anche le parole più innocenti, soprattutto se sei un personaggio in vista e ti arrischi a parlare di un argomento che molti considerano delicato, quale è evidentemente per i fan di Jared Leto la (non) presenza dell'attore in The Suicide Squad.

Quando il Kingpin di Daredevil Vincent D'Onofrio ha risposto ad un tweet di James Gunn in cui veniva elencato il cast di The Suicide Squad, dunque, si è scatenato un putiferio. L'attore ha infatti avuto l'ardire di far notare proprio l'assenza di Jared Leto, cosa che molti fan di quest'ultimo hanno visto come una sorta di presa in giro nei suoi confronti.

Il povero D'Onofrio ha quindi prontamente cancellato il tweet incriminato, sostituendolo con un altro in cui si è visto costretto a spiegare l'ovvio: "Ho semplicemente risposto al tweet di James Gunn come questa donna. Io stesso mi sono stupito del fatto che Jared Leto non fosse presente. Era una cosa inaspettata. Ho cancellato il tweet per mettere in chiaro che parlare male di Jared Leto non era ciò che intendevo fare" ha quindi messo in chiaro l'attore, retwittando la risposta di una fan che chiedeva spiegazioni sull'assenza di Leto.

L'esclusione dell'attore da The Suicide Squad aveva comunque già fatto abbastanza rumore, con i fan che erano corsi a chiedere spiegazioni a James Gunn. Il regista, tanto per non tralasciare nulla, ha anche voluto avvertire gli spettatori su ciò che attende alcuni personaggi.

Quanto è interessante?
4