Viggo Mortensen duro contro l'Academy: "Inspiegabile che Cronenberg non abbia un Oscar"

Viggo Mortensen duro contro l'Academy: 'Inspiegabile che Cronenberg non abbia un Oscar'
di

Viggo Mortensen ha una storia d'amore lunghissima con l'Academy e i Premi Oscar: oltre ai vari record de Il signore degli anelli, infatti, la star è stata candidata tre volte come miglior attore protagonista, e la prima nomination arrivò con La promessa dell'assassino di David Cronenberg.

Tuttavia è proprio quando si parla del grande regista canadese, col quale Mortensen tornerà a collaborare per un nuovo film, che la relazione tra l'attore e i votanti dell'Academy si fa amara. In una nuova intervista promozionale, infatti, Mortensen si è rivolto con toni piuttosto duri nei confronti dell'associazione, chiedendo come mai un regista come David Cronenberg non abbia mai vinto un Oscar. Una cosa inspiegabile, secondo la sua modesta opinione.

"La cosa che non ho mai capito di Cronenberg è che ha avuto quasi mezzo secolo per girare film, e in questo lasso di tempo ne ha fatti di davvero buoni", ha detto Mortensen. "È chiaramente uno dei maestri di questo mestiere, giusto? Uno dei maestri viventi. Eppure questo è un regista che, ogni singola volta, è costretto a lottare, a lottare per anni, per riuscire a raccogliere dei finanziamenti minimi per i suoi film. Film che, tra l'altro, non sono mai molto costosi. Il budget per un suo lavoro è sempre inferiore al preventivo, non spreca neanche quei pochi soldi che gli vengono concessi. I suoi film non vanno mai in perdita. A volte fanno bei soldi. Da questo punto di vista è un regista incredibilmente affidabile, oltre che professionale e creativo. Perché dev'essere così difficile per lui? Non capisco. Perché David Cronenberg non è mai stato nominato dall'Academy per aver scritto o diretto un film? Voglio dire, per me è inspiegabile".

Per altre letture vi rimandiamo all'Everycult su Crash.

FONTE: IW
Quanto è interessante?
1